Black Lab Linux ha rilasciato ieri pomeriggio Onyx, la nuova distro basata su Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus).

Al momento, spiega Roberto J. Dohnert (CEO di Black Lab Linux), verrà rilasciata solamente una versione commerciale del prodotto, in vendita sullo store ufficiale dell’azienda.

La versione free, invece, sarà rilasciata per il download il 15 dicembre 2016.black lab linux 8.0 onyxBlack Lab Linux 8.0 “Onyx” – Le nuove features

La nuova distro di Black Lab include tutta una serie di nuove features:

  • 6 ambienti desktopKDE Plasma 5LXDEGNOME 3.18XfceGNOME FlashbackUnity;
  • Kernel 4.4.0-45 (lo stesso di Ubuntu 16.04 LTS);
  • Supporto a UEFI exFAT;
  • Supporto a systemd Upstart;
  • Integrazione con Google Drive.

Inoltre troveremo pre-installati diversi software:

  • LibreOffice 5.2 office suite
  • Chromium 54
  • Mozilla Thunderbird 45.4.0
  • GIMP 2.8.16 image editor
  • Ice SSB 5.2.1 tool
  • Dropbox
  • GNOME Video
  • GNOME Software
  • Rhythmbox
  • Plasma Discover

Black Lab Linux Onyx” 8.0  avrà integrati anche tutti i security update rilasciati fino al 6 novembre.

Infine, vi ricordiamo che la prossima major release sarà Black Lab Linux Diesel” 9.0, e dovrebbe essere basata su Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak).

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

 

No more articles