I ragazzi di KDE hanno annunciato il rilascio di Plasma 5.8.2, seconda point release di Plasma 5.8 LTS.

Lo scorso 11 Ottobre è stata rilasciata la prima point release (Plasma 5.8.1) alla quale non abbiamo dedicato alcun articolo. Abbiamo atteso il rilascio di questa seconda point release per accumulare un po di novità.

Per quanto concerne Plasma 5.8.1 è stata una release incentrata sul bug fixing (soprattutto riguardo Wayland). Plasma 5.8.2 invece è una release più corposa che va a migliorare diverse applicazioni, tra cui:

  1. KScreen,
  2. KWin,
  3. Plasma Desktop,
  4. Plasma Workspace,
  5. Plasma Networkmanager (plasma-nm),
  6. kactivitymanagerd.

Abbiamo aggiunto un’altra settimana di lavoro, i fix sono piccoli ma importanti“, queste le parole dei devs. L’aggiornamento dalle versioni precedenti è chiaramente consigliato.

La tabella di marcia

kde plasma 5.8.2

Come sapete KDE Plasma 5.8 LTS è una long-term release che riceverà aggiornamenti sino al 2018. Per quanto riguarda il 2016 sono attese ulteriori tre point release:

  • KDE Plasma 5.8.3 LTS  arriverà il primo Novembre,
  • KDE Plasma 5.8.4 LTS arriverà il 22 Novembre,
  • KDE Plasma 5.8.5 LTS arriverà il 27 Dicembre.

sharing-caring-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Ivo Grimaldi

    Se ho già una versione di Ubuntu, per l’esattezza la 16.04 64 bit, e voglio provare, ad usare KDE 5.8.1 o
    5.8.2 dove trovi i repository ???

    • Ciao prova con questo:

      sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports
      sudo apt-get update
      sudo apt-get dist-upgrade

      Oppure se vuoi avere sempre l’ultima versione installa KDE Neon

      • Ivo Grimaldi

        KDE Neon l’ho provata ed è troppo KDE centrica
        i bakports si fermato 5.4.x
        è possibile mettere i repo di kde neon su Ubuntu?

        • Ci sono anche questi:
          sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/staging-plasma
          sudo apt-get update

          Ma forse si fermano alla 5.7.5

        • Marco Missere

          I backports per Ubuntu 16.04 arrivano attualmente a Plasma 5.7.

          • cipper

            veramente il kubuntu-ppa/backports e’ fermo da mesi a plasma 5.6.5

          • Marco Missere

            Già, è vero.

        • si puoi farlo ma tua distro si trasforma in una mezza kde neon

          ho provato ubuntu lts diventa ubuntu bomb

        • Utente

          KDE Neon (distro) e’ una distro pensata per KDE e Plasma 5.. Cosa potrebbe essere se non una distro KDE centrica?

          • Ivo Grimaldi

            Con Xubuntu + Repo KDE Neon riesco a far girare bene anche le applicazioni gtk che mi servono. L’interfaccia è pienamente integrata nel sistema plasma 5.8.2.
            Invece con la sola iso di KDE Neon anche solo utilizzando Thunderbird, non si intergrava la grafica gtk e il programma non girava bene.
            Sarà capitato solo a me???
            E non ditemi che riuscite ad utilizzare sempre e solo i programma pensati per KDE Plasma ….

          • Utente

            Assolutamente no ma sono finti problemi alla fine. Perche usare kde se il 70% (dico un numero come un altro) del software che necessita e’ gtk-based?
            Non per essere invadente ma perche’ xubuntu con repo kde? che senso ha?
            Ripeto, se si ha familiarita’ o necessita’ di software gtk, meglio restare su un DE gtk-based.
            Ma al di la di questo. dare una opportunita’ a kmail?

          • cipper

            kmail lo uso da millenni e mi trovo benissimo

          • ppp

            KDE Neon non è una vera e propria distro (anche a detta dei sui stessi creatori) ma una sorta di Kubuntu con plasma aggiornato. Non è senza difetti: ad esempio anch’io non sono riuscito in nessuna maniera ad installare wine-staging… Sinceramente sono molto deluso da Kubuntu: nessun aggiornamento di plasma da aprile se non attraverso i backports (comunque già obsoleto)… Come ho suggerito ad un altro lettore prova Opensuse Tumbleweed o la prossima Leap 42.2…

  • Maudit

    Qualcuno che utilizzi, con KDE 5.7 o 5.8, una distro diversa da openSUSE mi può dare conferma del seguente fatto:
    attivando il doppio click per aprire i programmi/files, il file picker (che appare ad esempio se da Kate si clicca su “File->Apri…”) rispetta questo comportamento o funziona col click singolo?

  • cipper

    belle queste release, ma se non escono i pacchetti servono a poco..

    • ppp

      Pienamente d’accordo. Oramai qualsiasi distro basata su KDE è più aggiornata di Kubuntu e relativi backports con plasma 5.6.5. Kubuntu è morto in favore di Ubuntu? Forse… Prova Opensuse Tumbleweed o la prossima Leap 42.2: sicuramente non rimpiangerai Kubuntu… Per i coraggiosi c’è anche Opensuse Krypton 😉

      • floriano

        e se uno vuole rimanere con Debian e kde? che fa?

        • ppp

          Usa Debian SID ovviamente… oppure può provare SparkyLinux…

      • cipper

        ho cominciato con Suse, poi OpenSuse, poi Debian (che uso ancora su desktop fisso), e sul portatile ho messo kubuntu. Sto pensando di mettere debian/sid anche li’…

No more articles