Poche ore fa il capo del progetto Ubuntu MATE, Martin Wimpress, ha annunciato la disponibilità del desktop environment per sistemi GNU/Linux MATE 1.16.

Questa nuova versione, rilasciata sei mesi dopo la precedente, si focalizza sui miglioramenti di comparabilità alle GTK3+, sulla migrazione dei componenti alle librerie più recenti e sulla correzione dei bug.
Dopo sei mesi di intenso sviluppo siamo felici di annunciare il rilascio di MATE 1.16. Vorremmo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato segnalandoci i bug” queste alcune parole rilasciate attraverso l’annuncio ufficiale.
mate 1.16
Ecco parte del changelog :
  • Migliorato il supporto alle GTK3+ di tutto MATE Desktop;
  • Aggiornate le traduzioni;
  • Le applicazioni e i temi supportano ora le GTK+ 3.22;
  • Molte applicazioni sono compilate usando soltanto le GTK3+: Engranpa, MATE Notification Daemon, MATE PolKit, MATE Session Manager, MATE Terminal;
  • Alcune applicazioni sono state disaccoppiate da libmate-desktop: Engrampa, MATE Applets, MATE Netbook, MATE Power Manager, MATE Termina, Pluma;
  • Iniziato il lavoro di porting delle applicazione a GApplcation: Engra;mpa, MATE Applets, MATE Netbook, MATE User Share;
  • I bug segnalati dagli utenti su MATE 1.14 sono stati fixati;
MATE Desktop Environment 1.16 arriverà presto  sulle principali distribuzioni che ne fanno uso.sharing-caring-Vi ricordiamo infine che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.
Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento trattato.

No more articles