Brutte notizie per gli amanti del simulatore di guida Project Cars: l’account twitter ufficiale del videogame ha infatti tweettato in risposta ad un utente che non ci sono piani per il rilascio di una versione per Linux.

Nonostante in passato il team di sviluppo del videogame avesse annunciato l’arrivo di Project Cars su Steam OS, pare che vi sia stato un dietrofront nel progetto, che dallo scorso marzo latita nel buio, vista la mancanza di informazioni in merito al proseguimento dei lavori.

 Project-Cars

Purtroppo nella giornata di ieri abbiamo dunque avuto la conferma, quasi certa, sull’evoluzione della vicenda, che non prevede alcuna versione di Project Cars per il mondo del pinguino.

Project Cars (Community Assisted Racing Simulator, in precedenza conosciuto solo come C.A.R.S.) è un simulatore di guida sviluppato presso dallo Slightly Mad Studios, diventato celebre per il realismo grazie al motore fisico molto avanzato, vero punto di forza del videogioco assieme alla grafica di alto livello. Un altro punto di forza del videogame riguarda la piattaforma World of Mass Development, creata per realizzare videogame prodotti dagli stessi giocatori anziché da un vero e proprio publisher.

Project Cars va ad aggiungersi ad una lunga lista di videogiochi promessi ma mai arrivati su Linux e Steam OS, che continuano a denotare uno scarso interesse delle principali software house per questa limitata ma crescente branca di utenti.

Per il momento non ci sono altre novità.

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

 

[Fonte]

  • rico

    Se aspettano che io compri un gioco per windows, possono anche mummificarsi nell’attesa.

  • Jacopo Ben Quatrini

    vabbè insomma hanno usato la stessa tattica che usarono per dire che non ci sarebbe stata la versione Wii U di project cars dopo che l’hanno pubblicizzata tanto.

  • sono degli infami.. prima aprono il progetto kickstarter pubblicizzando ai 4 venti il supporto per linux, poi esce il gioco, intanto annunciano il 2 e il supporto a linux ancora non si vede… alla fine annunciano che è stato annullato.
    per quanto mi riguarda se il 2 dovesse avere il supporto a linux, col cavolo che glielo prendo dopo questo trattamento di “favore”

    • Jacopo Ben Quatrini

      fecero la stessa cosa con la versione Wii U.

      • infatti meritano di non vendere più niente ne con project cars ne con il futuro project cars 2.
        se tu mi apri una campagna di raccolta fondi dove dici che supporto windows linux mac wiiu ps4 e xbox one.. poi DEVI mantenere la parola, perchè io ho fatto la donazione in base alla piattaforma che a me interessava, se io ho wiiU oppure se io uso linux, non me ne frega niente di supportare economicamente un gioco che esce solo per windows o per ps4 perchè tanto non potrò mai giocarlo.
        poi se parliamo anche dello schifo di versione windows che hanno fatto, questi non meritano neanche 1 centesimo.

        se invece una software house mi dice nelle discussioni di steam.. stiamo lavorando al porting per linux e poi dopo mesi/anni annullano il progetto, il discorso è diverso, perchè comunque non hanno ricevuto soldi per finanziare il loro progetto.

        • Jacopo Ben Quatrini

          Sono completamente d’accordo. Infatti non gli darò un centesimo.

No more articles