In breve: carrellata di notizie, parliamo del kernel 4.8 di cui Torvalds ha annunciato la RC3, ma anche del kernel 3.14 LTS. Infine Chakra, nota distro GNU/Linux, aggiorna i repo con gli ultimi software disponibili.

Kernel Linux 4.8: ecco la RC3

kernel 4.8 RC3

Il kernel Linux 4.8 è entrato nella fase di sviluppo tre settimane fa, quando vi abbiamo annunciato il rilascio della Release Candidate 1. Questa RC3 consiste per un buon 60% nell’aggiornamento dei driver ( GPU, sound, media, EDAC). Troviamo poi la correzione di bug minori e piccoli fix al filesystem.

Insomma tutto procede per il meglio stando alle parole di Torvalds. Se volete provare la RC3 potete scaricarla da kernel.org

Linux Kernel 3.14.77 LTS

Greg Kroah-Hartman ha informato la community circa il rilascio del kernel 3.14.77 LTS.

Come sapete il kernel 3.14.x è una LTS version che riceverà patch di sicurezza, aggiornamenti e altre migliorie fino al mese di Gennaio 2017. Questa è la 77esima patch, rilasciata solo 4 giorni dopo la 3.14.76, con un buon numero di modifiche (i devs hanno operato su 45 files, con 337 inserimenti e 158 cancellazioni). Aggiornati i driver ( general-purpose input/output (GPIO), InfiniBand, MD, MTD, PCI, USB) e poco altro.

Come detto poco sopra trovate tutti i kernel Linux su kernel.org

Chakra riceve KDE App. 16.08, VirtualBox 5.1.4 etc

chakra gnu-linux

Neofytos Kolokotronis del team di Chakra ha annunciato la disponibilità delle ultime tecnologie KDE nei repo della distro. Per la precisione parliamo della software suite  KDE Applications 16.08.0 e di KDE Frameworks 5.25.0.

Gli sviluppatori, inoltre, hanno lavorato su numerose applicazioni open source, sono già da ora disponibili nei repo VirtualBox 5.1.4, Wine 1.9.16, Vim 7.4.2207, e Ruby 2.3.1.

Per aggiornare basta dare da terminale “sudo pacman -Syu“.

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles