KingDian S280 240GB: l’SSD più economico del web! La nostra prova!

17
317
KingDian SSD 240GB

Nella recensione di oggi andremo a provare un altro SSD che farà sicuramente storcere il naso ad alcuni di voi, un po’ come accaduto con il Colorful SS500P, provato il mese scorso. Il KingDian S280 è forse l’SSD più economico in circolazione con prestazioni decenti, per lo meno allineate agli SSD entry-level di marche più blasonate più costose.

KingDian SSD 240GB

Il prezzo di questo dispositivo nel taglio di 240GB è di soli 55 euro presso Amazon, anche se a volte è in offerta su Gearbest a meno di 50 euro, un po’ come la scorsa settimana. Vi segnaliamo anche il taglio da 120GB, anch’esso spesso disponibile a meno di 30 euro.

Viste le ottime premesse, andiamo a vedere come si comporta realmente questo prodotto.

Confezione e specifiche

La scatola è realizzata in plastica trasparente ed è assai minimale, dato che offre solamente quattro viti per il fissaggio ed un breve voucher per la garanzia, oltre ad una descrizione limitata del prodotto.

Passando alle specifiche tecniche, il KingDian S280 è in grado di arrivare a velocità in lettura sequenziali massime di 550 MB/s, ed in scrittura di 400 MB/s, due valori non altissimi ma allineati a tanti SSD entry-level dei brand più blasonati. Passando alle IOPS in 4K casuali, in lettura si aggirano sulle 85k, mentre in scrittura 70k.

Le dimensioni sono quelle classiche di un disco da 2.5 pollici, mentre la scocca è realizzata in metallo e misura 100.2×69.8×7 millimetri. L’interfaccia di collegamento è la classica SATA 3 6Gb/s.

Le memorie NAND installate sono di tipo TLC, il consumo massimo si aggira sui 1.5 Watt e l’azienda dichiara 8 anni di vita scrivendo 100GB al giorno, ovvero ben oltre i 250TB totali.

Prestazioni

Le prestazioni sono di buon livello, allineate alle dichiarazioni del produttore e paragonabili, come già detto, a tanti altri SSD entry-level più costosi.

I valori in lettura sequenziale sono sempre stati compresi fra i 500 ed i 550 MB/s, così come quelli in scrittura, prossimi ai 400MB/s o poco sotto nella maggior parte dei test eseguiti.

Molto buoni anche i valori in 4K, non ai vertici tra i migliori SSD ma comunque di buon livello. Da possessore di un vecchio Samsung 830, sono rimasto un po’ stupito di questi valori in relazione al prezzo di vendita.

KingDian SSD 240GB

Passando alle IOPS, i valori sono leggermente sotto le specifiche dichiarate e si aggirano sui 65/70 mila, comunque ottimi, così come i tempi di accesso, casuali e non.

Infine, ho voluto testare un po’ l’affidabilità delle NAND, lasciando scrivere sull’SSD diversi TeraByte di dati per un paio di giorni. Dopo due giorni di test e quasi 11 TB scritti, un quantitativo esiguo ma paragonabile all’uso di un anno o poco più da parte un utente standard, non ho riscontrato alcun rallentamento o calo delle prestazioni.

KingDian SSD 240GB

Anche eseguendo una verifica delle NAND non ho riscontrato errori. Chiaramente stiamo parlando di un test “al volo” visto che 11TB non bastano per decretare l’affidabilità di un disco SSD nel lungo termine, però possono essere paragonati ad un anno o anche poco più di utilizzo, per lo meno nel mio caso.

Smontando il disco, scopriamo che il controller è un Silicon Motion SM2256K, ampiamente usato anche su altre soluzioni economiche (Adata, Crucial BX200, SanDisk ed altri), mentre le memorie sono prodotte dalla cinese Kingdisk Century Technology.

Conclusione

Difficile chiedere di più per queste cifre, se avete un vecchio PC da far risorgere e volete ridurre al minimo le vostre spese, allora questo SSD potrebbe fare al caso vostro, magari anche solo il taglio da 120GB, visto il prezzo di circa 30 euro.

Se invece volete un disco più affidabile allora vi consiglio di spendere quei 15/20 euro in più e di prendere i vari Crucial o Samsung, anche se nulla toglie che la durata di questo KingDian possa essere paragonabile o anche superiore ai brand più noti.

Il prezzo di questo dispositivo nel taglio di 240GB è di 55 euro presso Amazon, ma a volte è in offerta su Gearbest a meno di 50 euro. Il taglio da 120GB, invece, è disponibile a circa 30 euro.