AMD ha pubblicato di recente una patch per preparare ulteriormente i suoi driver X.Org alla tecnologia FreeSync, utilizzata per eliminare lo stuttering e tearing giocando ad altri frame rate.

Il FreeSync sincronizza la GPU e il monitor in modo che i fotogrammi vengano visualizzati quando sono pronti, in modo che non ci sia nessuna latenza ed artefatti.

Naturalmente tale tecnologia è compatibile solamente con le ultime GPU AMD e con i monitor dotati di tecnologia FreeSync, un po’ come la controparte Nvidia che sfrutta però il proprietario G-Sync.

Le patch pubblicate questa settimana non porteranno magicamente il FreeSync sui driver Open Source, semplicemente contribuiranno allo sviluppo di tale tecnologia anche nel mondo del pinguino.

amd-radeon-logo_t

L’update per ora permette solamente al driver xf86-video-amdgpu X.Org di notificare gli applicativi OpenGL dove è possibile abilitare o disabilitare il FreeSync.

Siamo ancora ben lontani dunque, dal poter usare questa tecnologia anche su linux, tuttavia ciò lascia ben sperare per l’introduzione di questa novità nei prossimi kernel linux, per lo meno dalla versione 4.9 in poi.

Possiamo dunque pensare di vedere questa tecnologia correttamente implementata e pienamente funzionante su linux entro la fine del 2016.

Per il momento non ci sono altri novità.

[Fonte]

  • carlo coppa

    Non molto tempo fa ho comprato un notebook acer con scheda Amd, utilizzando solo Ubuntu era un po diffidente con Amd, ma avevo fretta e quel notebook era in offerta e buono per le mie esigenze, quindi ho incrociato le dita. Beh, con Ubuntu 14.04 ho dovuto installare i proprietari fglrx che però erano bugghi bugghi osceni, alzare o abbassare il volume con Fn+freccia mandava lo schermo in nero e questo è solo uno dei tanti bug. Poi ho messo la 16.04 e i nuovi Amd-Gpu sono decenti, per un utilizzo normale sono perfetti, certo per giocare non sono ancora il massimo, ma in futuro credo miglioreranno anche su questo fronte, anche perchè i fglrx non sono più supportati. Tutto sommato non mi posso lamentare, niente tearing, funzionano bene e sono preinstallati, in confronto al notebook che avevo prima con una Intel che mi regalava tanto tearing non mi lamento. Certo che sembra strano che per Ubuntu-Linux Intel faccia driver così scadenti ! Ciao a tutti.

No more articles