In breve: L’alpha 1 di Ubuntu 16.10 ‘Yakkety Yak’ è disponibile per il download.

Solo tre flavours hanno deciso di partecipare a questa alpha. Essi sono: : Lubuntu, Ubuntu MATE e Ubuntu Kylin. Ubuntu GNOME e Kubuntu dovrebbero invece partecipare all’alpha 2 attesa per il 28 Luglio. Xubuntu invece parteciperà alla final beta attesa per Settembre 2016.

L’Alpha? Non è per tutti!

Questo warning penso non sia necessario. Le alpha non sono intese per essere usate in modo intensivo giorno per giorno, non usatele come sistema operativo principale del vostro pc. Dovete aspettarvi bugs, crash, e funzionalità mancanti. Le alpha servono proprio per trovare i problemi e risolverli in vista della versione definitiva che, nel caso di Yakkety Yak, è attesa per il 20 Ottobre 2016.

Lubuntu 16.10, alpha 1lubuntu-logo alpha 1

LxQt, che consiste in una specie di fusione tra LXDE e il desktop environment Razor Qt, non è ancora considerato adeguato per Lubuntu che quindi non cambierà DE. A bordo troviamo alcuni software utili quali:

  • LXpanel 0.8.1
  • Abiword 3.0.1
  • LXDM 0.5.3
  • Chromium 49

Il kernel utilizzato è il 4.4. Qui trovate una serie di problemi noti che probabilmente vi terranno alla larga dall’alpha, a meno che non sappiate esattamente cosa state facendo. Per chi volesse provare l’alpha, potete scaricarla dal sito ufficiale.

Ubuntu MATE 16.10, alpha 1ubuntu-mate-logo alpha 1

Ubuntu MATE è probabilmente il flavour più attivo nella grossa famiglia di Ubuntu. Una release note completa non è stata resa disponibile, potete pero’ trovare a bordo:

  • Supporto per gli Snap Packages
  • GTK3+
  • MATE Desktop 1.14.1

Valgono le stesse raccomandazioni fatte prima. Se pero’ siete interessati a provarlo, lo trovate qui.

[Fonte]

No more articles