Mentre tutti (o quasi) gli utenti hanno installato l’OTA 11 di Ubuntu touch di cui vi ho parlato recentemente e stanno provando le nuove funzioni introdotte dai developer di Canonical noi gettiamo uno sguardo sulle novità in arrivo con la prossima OTA 12

Canonical ha già preannunciato la scorsa settimana che l’OTA 12 per gli Ubuntu phone e tablet sarà un aggiornamento con più fix che features. Łukasz Zemczak’s ha anticipato che verrà introdotta l’autenticazione biometrica mediante la lettura dell’impronta di un dito della mano.

Come saprete un sistema di riconoscimento biometrico è un particolare tipo di sistema informatico che ha la funzionalità e lo scopo di identificare una persona sulla base di una o più caratteristiche biologiche e/o comportamentali, confrontandole con i dati, precedentemente acquisiti e presenti nel database del sistema, tramite algoritmi e sensori di acquisizione dei dati in input.

ubuntu touch OTA 12

“L’OTA 12 procede, anche se non troppo velocemente, abbiamo già implementato due fix importanti e i nostri programmatori stanno lavorando sul riconoscimento dell’impronta” ha affermato Łukasz Zemczak.

Per ora, fra gli Ubuntu Phone, il riconoscimento dell’impronta è presente solo sul Meizu Pro 5, cosi’ come Miracast. In futuro si spera che un maggior numero di device riceverà il supporto ad Ubuntu touch.

[Fonte]

No more articles