Firefox 47 è ora disponibile per il download, ma non aspettatevi chissà quali novità.

Con il passaggio a release che si susseguono quasi a cadenza bimestrale le novità introdotte con gli aggiornamenti saltano meno all’occhio e vengono diluite rispetto al passato. Firefox 47 non introduce niente che vi farà saltare sulla sedia ma solo tweaks e fix che vi permetteranno di navigare meglio rispetto a quanto facevate con la versione numero 46.

Le nuove features.

Firefox 47 puo’ riprodurre i vecchi video caricati su Youtube anche se Flash non è installato. E’ stato aggiunto (per Mac e Windows) il supporto al Google Widevine CDM, che permette a siti come Amazon Prime Video e Netflix di effettuare lo stream di video protetti da un DRM usando HTML 5 e non un plugin di terzi (muori Silverlight, muori!).

E Linux? Google Chrome (non Chromium) per Linux offre il supporto innato a Google Widevine CDM e per ora questo è l’unico modo che abbiamo noi utenti del pinguino per evitare l’uso di plugin. Probabilmente il supporto su Firefox verrà aggiunto in futuro.

Questo è invece un elenco di interessanti novità introdotte:

  • VP9 video codec on capable machines
  • Allow no-cache on back/forward navigations for https resources
  • View and search open tabs from your smartphone in a sidebar
  • User-agent spoofing in responsive mode
  • Service workers and Push API debugging
  • Security & bug fixes

Per maggiori informazioni potete andare a leggere le release notes.

firefox 47

Installare Firefox 47.0

Se state usando Ubuntu 14.04, 15.10 o 16.04 LTS non dovete far niente di speciale per ricevere questo aggiornamento, semplicemente vi verrà notificato l’update.

Se invece state usando Firefox sul Bq M10 Ubuntu Tablet non riceverete questo aggiornamento. Ubuntu Touch è infatti basato su  Ubuntu 15.04, e Firefox 44 è la versione più recente supportata in tale release.

Se invece state usando una distribuzione che non gestisce in modo automatico l’aggiornamento potete scaricare Firefox 47 dal sito ufficiale.

  • theShort

    Silverlight è morto già da tempo, continuano ad usarlo solo i minc***ni del portale Mediaset.

    • rico

      E qualcuno della RAI. La TV generalista è sempre anni indietro, sul web.

      • ctretre

        La Rai è già passata ad un altro zombie: Adobe Flash Player!
        Anche TIMVision si basa su Silverlight

    • Drumsal

      E di skygo ne vogliamo parlare?

  • loki

    “Probabilmente il supporto su Firefox verrà aggiunto in futuro.”
    grazie anche no. ammazziamo un silverlight/flash per farne un altro?

  • simone

    io uso Netflix e devo usare appunto chrome se voglio usarlo.
    Accidenti spero aggiungano a breve la possibilità di guardare netflix anche con firefox qui su ambiente linux.

  • dopo mesi di aggiornamenti non sostanziosi, finalmente in firefox 48 dovrebbe arrivare electrolysis.
    speriamo non lo rimangino ancora

  • Ippo28

    Peccato per widevine. ..chrome è diventato un pachiderma.

No more articles