Il leader del Progetto Ubuntu MATE, Martin Wimpress, ci ha recentemente informato riguardo la disponibilità dell’ambiente desktop MATE 1.14 per il sistema operativo Ubuntu MATE 16.04 LTS (Xenial Xerus).

La prima domanda a sorgere spontanea dagli utenti di Ubuntu MATE 16.04 LTS sin dal 21 Aprile (Lancio della distribuzione GNU/Linux ndr) è stata: “Quando potrò avere MATE desktop 1.14 per Ubuntu MATE 16.04?”. Beh, l’attesa è finalmente terminata, è la risposta è: “Adesso“, sì, proprio adesso.

Dopo settimane di duro lavoro, Martin Wimpress e il suo team di abilissimi sviluppatori Ubuntu MATE, hanno migliorato l’ambiente desktop MATE 1.12 che viaggiava su Ubuntu MATE 16.04 LTS (Xenial Xerus) di default, portandolo a quest’ultima release.about-mate-1.14

Hanno unito i pacchetti del MATE 1.14.1 con un PPA (Personal Package Archive), così da poter facilmente effettuare l’upgrade della propria installazione, ma anche ricevere aggiornamenti automatici in caso, probabile, di manutenzione futura dell’ambiente desktop MATE.

“Vi starete chiedendo perchè ci siano voluti due mesi per questa release di PPA? Ecco perchè: sono stati accuratamente testati,”, dice Martin Wimpress, “Abbiamo anche aspettato per il primo bugfix della release di MATE desktop, quindi quella che vi proponiamo oggi è, di fatto, la versione MATE desktop 1.14.1″.

Per installare l’ambiente desktop MATE 1.14.1 sulla vostra distribuzione Ubuntu MATE 16.04 LTS, dovrete prima di tutto aggiungere il repository PPA e successivamente aggiornare il sistema operativo, seguendo le prossime istruzioni. (per ulteriori informazioni, leggete il blog ufficiale per eventuali note importanti).

Accedete all’Application Menu, andate su “System Tools” e aprite il terminale dell’app MATE.

copiate e incollate ogni comando dell’immagine sotto nella finestra del terminale (uno alla volta), premendo invio dopo aver incollato.

sudo apt-add-repository ppa:ubuntu-mate-dev/xenial-mate
sudo apt update
sudo apt dist-upgrade

Et voilà! Ora non resta che aspettare che i pacchetti MATE siano aggiornati dalla versione 1.12 alla 1.14, una volta terminato il processo, ricordatevi di riavviare il PC, e benvenuti nell’ambiente desktop MATE 1.14.

[Fonte]

No more articles