Oggi vi propongo un articolo un po’ particolare, diverso dal solito, in cui elenco una serie di “battute celebri” fra gli utenti del Pinguino e un paio più generiche, legate al mondo della tecnologia in generale. Ho cercato di riportare una traduzione fedele alla lingua originale, l’ordine è casuale, eccole:

      • “Parlare è facile. Mostrami il codice.” (Linus Torvalds)
      • “La filosofia di Unix, in pratica, consiste nel darvi abbastanza corda per arrampicarvi da soli. Con qualche piede in più, giusto per essere sicuri”
      • “Cosa succederebbe se leggessi della documentazione, e questa o non dovesse rispondere alla tua domanda…oppure fosse visibilmente sbagliata? In Linux diresti “Linux fa schifo” ed andresti a leggere il codice. In Windows/Oracle/ecc diresti “Windows fa schifo” ed inizieresti a tirare testate nel muro.” (D. Vlasenko)
      • Gli utenti Linux fanno quel che fanno perchè odiano Microsoft “(Theo de Raadt)

Linus_Torvalds_talking Linux

      • “Non ho mai visto nessuno assumere che tutti i cittadini di New York siano colpevoli di omicidio, violenze, rapine, spergiuri o scrittura di software proprietario. “(R.Stallman)
      • “La filosofia di Linux è ‘ridi in faccia al pericolo’. No scherzavo. E’ ‘fattelo da solo’ ” (Linus Torvalds)
      • “Sono sempre dell’opinione che progettare un kernel monolitico nel 1991 sia un errore gravissimo. Ringrazia di non essere un mio studente, non avresti avuto una promozione per un progetto simile.” (Andrew Tanembaum a Linus Torvalds)
      • “Programmare oggi è una gara tra gli ingegneri del software che si sforzano di scrivere programmi più grandi e più “resistenti agli idioti”, e l’universo che cerca di produrre idioti migliori e più grandi. In questo momento sta vincendo l’universo.” (Rich Cook)
      • “Non c’è nessun motivo per cui qualcuno potrebbe volere un computer in casa.” (Ken Olson – Digital Equipment Corp – 1977)
      • “Un infinito numero di scimmie che scrive con GNU Emacs non produrrà mai un buon programma.” (Linus Torvalds)
      • “Se un programmatore è in grado di scrivere una routine composta da una cinquantina di ‘if – then – else’ ricorsivi e incatenati uno all’altro senza perdersi, vi sono due possibilità: o è un grande programmatore, oppure non è ancora arrivato al capitolo del ‘case’ ” (Alex G.Kazuma)
      • “La differenza tra Microsoft e “Jurassic Park”: nel primo, un pazzo uomo d’affari guadagna una marea di soldi con bestie che dovrebbero essere estinte. L’altro è un film.”
      • “Le persone non sono d’accordo con me. Io non posso fare altro che ignorarle” (Linus Torvalds riguardo l’uso di C++ per scrivere il kernel di Linux).

Ora tocca a voi scegliere quella più divertente, o azzeccata, nel box dei commenti sottostante!

 

  • Giangi

    Ho un déjà-vu…….

    • Aury88

      a chi lo dici xD

  • Maddo

    Perché manca “Nvidia Fuck You!”[Linus Torvalds]? È tipo la citazione più significativa della storia dello stack grafico su linux…

    • Luky

      Vero ma si è scordato di amd

      • e che deve dire di amd?? amd rilascia quasi tutto open, sta lavorando molto duramente per lo sviluppo dei driver open, ha creato il kernel driver amdgpu, sta rilasciato tutto il codice DAL dei catalyst, open source, forse sarà pronto per essere introdotto in linux 4.8.
        certo non è perfetta… anzi sul mio notebook le temperature non sono ancora ai livelli del driver catalyst e le performance sono lontane dal driver catalyst, ma sul lavoro che sta facendo per i driver open non ci si puù lamentare… sta facendo un ottimo lavoro.
        e ora con il driver ibrido amdgpu-pro supportano pure vulkan, e stanno iniziando a lavorare sul miglioramento delle performance, ma ancora siamo solo alla beta 2, e solo poche gpu sono supportate.. tutte le integrate per esempio non sono supportate anche se carrizo è gcn 1.2

        comunque linus non aveva criticato nvidia per le performance dei driver, ma per altro che ora non ricordo, ma mi sembra fosse qualcosa legato ad optimus e altre cose proprietarie delle sue gpu

        • Maddo

          Linus criticò nvidia per il fatto di reinventare la ruota e fare tutto di testa sua. Dal driver daemon che era ridondante, a optimus che ancora oggi è praticamente una vaccata, alla decisione di usare il framebuffer invece del kms, e adesso usano il kms però senza seguire le regolazioni del kernel. Insomma una sequela di stronzate.

          • zazà

            driver daemon (LOL)… usare un framebuffer invece del kms… usare kms senza seguire le regolazioni del kernel.

            Hai ragione; proprio una vera sequela di stronzate. Le tue però.
            Evitare di fare i saputelli nell’internet quando non si conosce nemmeno l’argomento di cui si parla pare faccia proprio brutto.

    • Fighi Blue

      volevo fare un commento per aggiungerla XD

  • holmannus

    Sicuramente: “Le persone non sono d’accordo con me. Io non posso fare altro che ignorarle”.

  • rico

    «I veri uomini non usano i backups: postano il loro materiale su un
    server pubblico e permettono al resto del mondo di copiarlo.» (Linus
    Torvalds)
    «Linux: il sistema operativo che la gente sceglie senza 200.000.000$ di persuasioni.» (Mike Coleman)
    “Windows non è un virus, i virus fanno qualcosa” (sconosciuto)

  • Maudit

    “Security people are often the black-and-white kind of people that I can’t stand. I think the OpenBSD crowd is a bunch of masturbating monkeys, in that they make such a big deal about concentrating on security to the point where they pretty much admit that nothing else matters to them.”
    Linus Torvalds

  • le più belle di questa lista sono:

    – Programmare oggi è una gara tra gli ingegneri del software che si sforzano di scrivere
    programmi più grandi e più “resistenti agli idioti”, e l’universo che cerca di produrre idioti migliori

    – “La differenza tra Microsoft e “Jurassic Park”: nel primo, un pazzo uomo d’affari guadagna
    una marea di soldi con bestie che dovrebbero essere estinte. L’altro è un film.”

  • Kib

    direi quella di Rich Cook è la migliore e più vera

  • L’uomo era uomo quando si programmava da solo i driver delle periferiche (Linus Torvalds mi pare)

  • Pingback: Cıvata()

No more articles