Colorful, un’azienda cinese che produce schede grafiche e altri componenti per pc, ci ha mandato uno dei loro ssd da recensire e le prestazioni non sono affatto male.

ss500p_1

Qualcuno di voi avrà forse sentito parlare di Colorful in relazione ad alcune loro schede grafiche dotate di dissipatori alquanto insoliti. Il Colorful ss500p invece non salta all’occhio per motivi estetici, ma le prestazioni non mancano.

Confezione

La scatola è di cartone, con scritte le informazioni essenziali in inglese mentre tutto il resto è in cinese. Al suo interno si trova un sostenitore di plastica che contiene l’ssd e due foglietti di accompagnamento anch’essi completamente in cinese. Uno di questi dev’essere il certificato di garanzia, ma non ne siamo sicuri. L’altro contiene delle semplici istruzioni di installazione che possono essere seguite anche senza sapere il cinese dato che sono presenti delle illustrazioni.

ss500p_0

Colorful ss500p

Il prodotto in sè è grigio satinato con la scritta “Colorful solid state drive” in bianco e una decorazione composta di triangoli in bassorilievo. In fondo nella maggior parte dei casi un ssd è nascosto alla vista quindi il fattore estetico non importa più di tanto. Il peso dell’oggetto è molto ridotto nonostante l’involucro sia di metallo.

Prestazioni

Le prestazioni sono ottime. La memoria TLC di produzione Samsung mostra i muscoli e offre numeri piuttosto alti per un ssd sata 3, del tutto paragonabili a prodotti che siamo abituati a prendere da riferimento come il Samsung 850 Evo.

ss500p

Conclusione

Considerato il prezzo, 97€ su Gearbest (per il momento, è in sconto) per il modello da 480GB e 54€ per la versione da 240GB, non possiamo fare a meno di consigliare questo prodotto. L’unico ostacolo è il fatto che quasi tutto, garanzia compresa, è in cinese, rendendo difficile la consultazione e l’utilizzo di questi documenti se qualcosa andasse storto.

Fateci sapere cosa ne pensate e se questa recensione vi ha incuriositi.

  • Massimo A. Carofano

    Interessante il prezzo, purtroppo occorrerebbe investigare sulla garanzia.

    • jerrino77

      Per un ssd da 480 gb a 100€ francamente della garanzia non me ne frega niente. I dati importanti li lascio sul WD Red.

      • Massimo A. Carofano

        Assolutamente, magari poi non è del tutto assente la garanzia.

      • WD red con un bel raid, aggiungo 🙂
        I wd red sono veramente una garanzia; d’accordissimo con jerino77

  • Luca Cavedale

    non mi sembra tutto sto affarone, il fatto che raggiunga quelle velocità, non vuol dire che in altre caratteristiche sia equiparabile a un samsung per esempio o che so a un crucial mx, e la differenza non è cosi abissale, per cui se effettivamente è inferiore per altre caratteristiche come latenza, la velocità casuale in read/write, tanto vale prendersi un sandisk plus che costa 110 euro( quello da 480) con garanzia di due anni.

    • Giorgio Ghisotti

      il test 4k è casuale, le prestazioni sono in linea. Sicuramente la garanzia è una preoccupazione legittima.

      • Luca Cavedale

        pardon per il test, in ogni caso boh non so per me conviene a sto punto prender sempre altro poi ognuno sceglie, ci mancherebbe 🙂

  • Arcturus

    Come SSD con buona affidabilità prestazioni su Gearbest consiglio i Kingdian,giorni fa ne ho preso uno da 240 GB a meno di 40 euro spese incluse,quelli da 128 GB addirittura a volte si possono trovare a 26 euro.

  • alex

    Già quelli “di marca” devono ancora realmente dimostrare la reale affidabilità nel tempo, figuriamoci questi…

    • Arcturus

      Qui si parla di SSD economici e con buone prestazioni,i Kingdian che io ho segnalato possono essere acquistati anche su Amazon(.it .uk .de .etc anche se costano un poco di più) e praticamente ovunque hanno recensioni(da chi li ha acquistati) buone.
      Considerato il prezzo (26 euro per un 120 GB) sono buoni prodotti e ad un utente medio potrebbero interessare,se uno vuole il meglio,deve spendere parecchio di più(diciamo un 3-400 % forse)

      • Luca Cavedale

        fintanto che mi dici 26 euro per un 120gb è accettabile, di questo boh insomma…ni

      • Falegnamino

        Conosco i Kingdian ma non l’ho mai trovati a €26 un 120gb.
        Dove li hai visti a quel prezzo?

        • Arcturus

          su gearbest

          • alex

            Ma se costano meno di una chiavetta usb cosa vuoi che ti diano!? nel migliore dei casi comprano le memorie scartate da Samsung per avere prezzi bassi, altrimenti non vedo come possano venderli a meno del produttore.
            Anche i commenti di chi le ha prese purtroppo non dicono molto perchè bisogna vedere come vanno tra qualche anno.

          • Arcturus

            Secondo me ad un utente che non ha esigenze particolari(uso professionele/intensivo gaming etc)conviene prendersi uno di questi, nel target 120/240 Gb il rapporto rischio /costo è ottimo,se questi SSD non dovessero durare più di 3/4 anni la perdita non sarebbe enorme,al limite se ne compra un altro per 25 €.Te lo dice uno che un anno fà ha acquistato un Samsung Evo per 80 €(oggi compreseri uno di questi).
            Nel target 480 e più GB dove la spesa è più consistente(e le esigenze sono maggiori) ,ti do ragione,meglio affidarsi a brand più noti.

          • mikronimo

            La correlazione diretta costo/qualità, soprattutto quando si parla di prodotti cinesi (samsung ha spesso la produzione dei suoi prodotti in Cina, dove costo della vita e quindi del lavoro, sono molto più bassi), non esiste e il Nome spesso applica ricarichi molto alti, proprio perché ha un nome e per differenziarsi.

  • Ilgard

    Un Kingston costa poco di più e ti da più garanzie. Onestamente mi sembra un acquisto folle.

    • Luca Cavedale

      i kingston sono ottimi per il discorso prezzo/garanzia, ma hanno nand fetecchiose :P, a sto punto preferisco i crucial bx

      • Ilgard

        Sì, ho detto Kingston giusto perché ho visto quelli su Amazon con prezzo simile, ma anche i Crucial costano più o meno la stessa cifra.

        • nowardev

          io ho un crucial … boh mi trovo bene per il momento ha superato l’anno zero problemi

    • Samael

      Salvo poi ritrovarti con un SSD bidone che non ha nulla a che vedere con i test a cui è stato sottoposto, dato che i furboni della Kingston sono noti per queste pratiche alquanto disoneste.
      Kingston e “dare garanzie” puoi metterli nella stessa frase solo se stai tenendo una lezione di italiano e stai spiegando agli alunni cos’è un ossimoro.

      • Ilgard

        Ho detto Kingston per fare un esempio, ma vanno bene pure Crucial, SanDisk od Ocz.
        Tra le altre, si fa un gran parlare di prestazioni pure quando poi è stato dimostrato che influiscono solo in casi di benchmark e produttività con numero scritture su disco, mentre sono irrilevanti per tutti gli altri.
        E se ti serve un SSD per lavoro non compri un prodotto cinese sconosciuto e senza garanzia.

        • Samael

          Ed era un esempio sbagliato, perché un conto è fare un paragone con Crucial o SanDisk, un altro è farlo con Kingston che vendeva SSD che non corrispondevano tecnicamente a quelli misurati nei siti specializzati, truccando di fatto sui benchmark.
          All’atto pratico non c’è differenza tra quel prodotto cinese sconosciuto e Kingston in termini di garanzie offerte, anzi ti dirò: c’è pure la possibilità che sia migliore.

  • D4rK Br41N

    incominciate a recensire spazzatura tecnologica, anche su questo blog?

No more articles