In questa breve recensione andremo a provare un pratico ed economico Hub USB 3.0 autoalimentato, stiamo parlando dell’Aukey Hub USB 3.0, un prodotto facilmente reperibile su Amazon ad un prezzo di soli 12,99 euro.

Confezione e specifiche

La confezione del prodotto è semplice, compatta e realizzata in cartone riciclato, in pieno stile Aukey. Nella parte frontale è presente il logo dell’azienda ed una raffigurazione del prodotto, mentre in quella posteriore alcune informazioni relative al prodotto ed all’azienda.

All’interno troviamo un corposo manuale utente multilingua ed un voucher per la garanzia, oltre al dispositivo, che viene fornito avvolto all’interno di una busta in plastica.

Le specifiche del dispositivo prevedono 4 porte USB 3.0 con transfer rate complessivo massimo di 5 Gbps, seguite da un’ulteriore connettore USB 3.0, stavolta di tipo A e munito di un cavetto non removibile lungo 18 centimetri.

Aukey-Hub-USB3-1

Le dimensioni sono di 92.4 x 40.1 x 22.4 millimetri, mentre il peso ammonta a poco più di 70 grammi. Manca un alimentatore esterno, motivo per cui l’Hub viene auto-alimentato dalla porta USB del vostro PC. Infine, le porte USB sono dichiarate retro compatibili con gli standard 2.0 ed 1.1.

Design e costruzione

Buona la costruzione ed i materiali utilizzati, ovvero prevalentemente plastica ABS di colore nero opaco su tutti i lati. Solida e ben fatta la scocca, che non presenta punti deboli o flessioni in alcun punto.

 Aukey-Hub-USB3-2

Nella parte frontale del dispositivo troviamo le quattro porte USB 3.0 affiancate dal marchio Aukey. Sul profilo anteriore troviamo un piccolo LED di colore blu, mentre sui profili destro e sinistro non sono presenti connettori, LED o altri elementi.

Aukey-Hub-USB3-4

Nella parte posteriore, invece, troviamo quattro piedini in plastica ed una scritta con alcune informazioni riportate su di essa.

Carino e piacevole il design, che si intona facilmente con il vostro PC o sulla scrivania, vista la linea estetica semplice e compatta.

Prova d’uso

Andando a provare il device con più pendrive ad alte prestazioni, riusciamo facilmente a saturare la banda totale garantita dal singolo connettore USB 3.0 collegato al PC. Tuttavia, raramente vi capiterà di trasferire file su quattro pendrive ad alte prestazioni in contemporanea, motivo per cui per un utilizzo classico il device si è comportato più che bene.

 

Non essendo un dispositivo munito di alimentatore esterno, il device attinge tutta la corrente necessaria all’alimentazione direttamente dal vostro PC, motivo per cui, difficilmente riuscirete ad alimentare più di un hard disk portatile in contemporanea, mentre non ho avuto alcun problema con quattro pennette USB.

Aukey-Hub-USB3-3

Nel complesso, il prodotto si è rivelato abbastanza valido per un utilizzo con periferiche di I/O e pendrive, mentre collegando hard disk portatili l’alimentazione potrebbe rivelarsi insufficiente con più dispositivi collegati.

Conclusioni

Questo gadget si è rivelato ben fatto ed anche molto utile, visto che spesso le porte USB 3.0 sono assai limitate sui nostri PC, specie su quelli con qualche annetto alla spalle. Buone le prestazioni, peccato per la mancanza di un sistema di alimentazione ausiliaria.

Nel complesso, l’Aukey HUB USB 3.0 si è rivelato un buon prodotto, in relazione anche al prezzo proposto, pari a 12,99 euro con 24 mesi di garanzia presso lo store Amazon.

 

No more articles