Un nuovo tool per i power user di Arch Linux.

39
32
arch logo

C’è un nuovo tool che vorremmo presentare ai power user di Arch Linux che conoscono già AUR: arch-ppa.

Arch User Repository (AUR) è un repository sostenuto dalla comunità per utenti Arch. Contiene le descrizioni dei pacchetti (i PKGBUILD) che ti permettono di compilare i sorgenti grazie al comando makepkg e quindi installarli con pacman. AUR È stato creato per creare e scambiare pacchetti tra la comunità e per aiutarne lo sviluppo.

L’applicazione di cui vi voglio parlare è stata creata da Ryan McGuire e vi permette di creare  una repo personale di Arch Linux sicura per gli utenti. Voi siete i veri e propri gestori della repo, che è salvata in locale (o su un server a cui voi avete accesso) e che vi permette di distribuire pacchetti a tutta la community Arch.

arch ppa tool

McGuire, sviluppatore di arch-ppa, afferma di aver creato questa utilty per rendere l’ecosistema di Arch più sicuro di quanto lo sia ora con AUR. Installare pacchetti di altri utenti attraverso il sistema AUR è infatti completamente a vostro rischio e pericolo, nonostante il controllo attento da parte dei mainteiners di Arch Linux che dovrebbero stoppare immediatamente eventuali tentativi di distribuzione di software malevolo (trojans, malware etc).

Ecco il motivo dell’esistenza di arch-ppa: gestire una repository personale e sicura per distribuire software agli altri utenti. Per ora l’uso di questo tool è limitato a coloro che hanno a disposizione un server.

Se siete interessati potete dare un occhiata a questo tool, tutte le informazioni si trovano sulla relativa pagina GitHub.