Per chi di voi non lo conoscesse, Insync è un client nativo per Google Drive cross-platform, pienamente compatibile con Linux e devo dire anche molto comodo.

Tempo fa gli sviluppatori avevano deciso di lanciare una promozione e fornire account Plus per Insync (che solitamente sono a pagamento)  in modo del tutto gratuito. Con immenso piacere vi segnaliamo che tale promozione è stata riproposta e per tutta la giornata di oggi (e una parte di quella di domani) tutti gli utenti Google Drive possono registrarsi sul sito di Insync a questo indirizzo ed ottenere un account plus grauito da utilizzare sul proprio PC.

insync-1

Purtroppo trattandosi di un software closed-source non è possibile scaricare i sorgenti e compilarli per la propria distro, ma la compatibilità dovrebbe essere piuttosto elevata visto che Insync è disponibile sotto forma di pacchetti binari o nelle repository principali di Arch Linux, CentOS, Debian, Fedora, Ubuntu, Red Hat Enterprise Linux ed è pure disponibile per le schede Raspberry Pi. Inoltre è possibile scaricare un add-on di Insync per i file manager più popolari del mondo GNU/Linux come ad esempio Caja, Dolphin, Konqueror, Nautilus, Nemo e Thunar. In questo modo utilizzare Google Drive su Linux non sarà più una cosa complicata.

Per utilizzarlo, come già anticipato prima, vi basta registrarvi al link fornito ad inizio articolo e scaricare il client. Tenete a mente che affinché l’attivazione risulti completa dovete anche effettuare il log-in dal client installato sulla vostra macchina.

E voi darete una chance a questo client per Google Drive? O lo utilizzate di già? Condividete con noi le vostre impressioni con un commento!

[Fonte]

 

  • Ezio

    Lo uso da molto tempo con kde, funziona perfettamente. Nell’attesa (infinita e forse inutile) di vedere un client by Google.

  • mikronimo

    Installato (manjaro – dolphin); pare funzionare bene; come dice Ezio, in attesa di Google-made client…

  • abbobba

    thanks

  • Sir Lodewig

    Installato e funziona .. ottima iniziativa , apprezzata , ma è gratis solo per un account.. io ne ho 2 google. Il primo ok ma per il secondo fatto con aggiunta account dentro Insync app dice trial 16 giorni. Dato che era dichiarato Multi Account pensavo che oggi fosse gratis multi account …

    • sbaragnaus

      Ciao, oggetto della promozione è l’opzione “plus” che è valida per un solo account, ferme restando che le altre caratteristiche. L’opzione multi account costa 25 dollari l’anno; se ritieni il prodotto interessante, puoi acquistarlo. 🙂

      • Sir Lodewig

        Capito. In effetti come dici guardando il loro pricing il Plus è per un account mentre il Pro è per 3 acccount. Vedo che fa proprio un “sync” cioè copia quello che hai su Drive ne pc locale , bene e velocemente , non mette solo dei puntamenti e lynks a Drive. Interessante la funzione di conversione formato sembra funzionare bene

        • sbaragnaus

          Sì, fa tutto quello e meglio del client ufficiale di Google per gli altri sistemi operativi. In velocità va bene ma potrebbe essere più ottimizzato; permette l’upload o il download di solo due file alla volta, penalizzandolo le situazioni dove ci sono tanti piccoli files. La nuova versione 2.0 attualmente in beta promette di risolvere questo problema.

  • Giacomo

    Io utilizzi overgrive e mi trovò molto bene.. Una licenza, se non ricordo male l’ho pagata sui 5/6 euro al tempo, e funziona anch’esso su tutti i dispositivi e distro (rpi inclusa) mi trovo molto bene e viene aggiornato spesso..

  • Filippo Di Lascia

    Grazie per la segnalazione!!!

No more articles