Oggi Petter Reinholdtsen sviluppatore del sistema operativo Debian ha informato la community circa la disponibilità del filesystem ZFS.

Per chi non lo sapesse ZFS è un file system open source sviluppato dalla Sun Microsystems per il suo sistema operativo Solaris. È stato progettato da un team con a capo Jeff Bonwick.. Il nome originario doveva essere “Zettabyte File System”, ma è diventato un acronimo.

debian

ZFS on Linux è l’implementazione ufficiale di OpenZFS per Linux, offre supporto nativo per ZFS su sistemi GNU/Linux, per ora le distro supportate sono Arch Linux, Ubuntu, Fedora, Gentoo, Red Hat Enterprise Linux, CentOS, openSUSE, e adesso anche Debian.

Come conferma l’annuncio di oggi gli utenti Debian possono ora installare dalla repo ufficiale zfs-linux 0.6.5.6-2 (versione instabile) oppure ZFS Linux 0.6.5.7 che è la versione stabile.

-“Oggi dopo anni di duro lavoro, ZFS è disponibile anche per Debian. Il package status potete trovarlo qui mentre qui trovate il codice sorgente.“- Questo è un sunto dell’annuncio da parte di Reinholdtsen .

Anche Canonical ha da poco introdotto il supporto completo a ZFS che infatti è incluso di default in Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus).

Se voleste provarlo non dimenticate di aiutare gli sviluppatori con il testing del pacchetto DKMS.

No more articles