Abbiamo dovuto attendere più del previsto, ma pare che Valve sia ormai pronta a rilasciare Dota 2 con incluso il supporto alle nuove API Vulkan, una succulenta novità che farà sicuramente piacere agli amanti del gaming su Linux.

Molto probabilmente, la software house di Gabe Newell ha iniziato a lavorare al supporto per Vulkan ancor prima che Khronos Group lo rivelasse ufficialmente, forse proprio all’inizio di quest’anno, in modo da mostrare ai propri utenti di essere sempre un passo avanti adottando le ultime novità del settore. Tra pochi giorni infatti, sarà finalmente resa disponibile questa nuova funzionalità tramite un semplice update software del videogame.

La sera dello scorso 18 Maggio, SteamDB changes riportava proprio “Dota 2 Vulkan Linux64” ed altri riferimenti a Vulkan anche per Windows, segno di come la fase di rilascio sia ormai imminente.

Nei giorni scorsi inoltre, tramite Reddit, uno sviluppatore di Valve aveva confermato: “Stiamo per rilasciare il supporto alle API Vulkan per Dota 2; probabilmente sarà reso disponibile già nel corso della prossima settimana”

Davvero un ottima notizia dunque per gli utenti Linux, che potranno usufruire delle nuove API Vulkan su DOTA 2. Non ci resta che attendere quindi.

Noi ovviamente lo proveremo e vi diremo la nostra opinione sulle performance!

[Fonte]

  • gabriele tesio

    anche metro userà le vulkan? o l’immagine è slegata dall’argomento?

    • E’ slegata

      • gabriele tesio

        peccato, metro con le vulkan sarebbe potuto essere una buona base per i benchmark…

        • Non preoccuparti, Metro Redux con OpenGL gira meglio che su Windows. A parità di HW su GNU/Linux fai quasi 20 fps in più.

  • spero che valve realizzi un porting di cs:go sul source 2 e poi con le vulkan, purtroppo i MOBA li odio come genere, quindi dota 2 non lo gioco, di conseguenza mi è importato poco della notizia di mesi fa quando valve ha portato dota sul source engine 2.
    spero che ora si dia da fare su cs:go che è comunque un titolo giocatissimo e su steam è sempre nella top 10 dei titoli più venduti

No more articles