Slackware, come ben saprete, è una distribuzione Linux creata da Patrick Volkerding nel 1993. Slackware è la base da cui sono nate molte altre distribuzioni fra cui SUSE, ed è la distro più vecchia in assoluto che riceve ancora aggiornamenti (ha ben 23 anni!).

Patrick Volkerding, nella giornata di ieri,  ha annunciato la disponibilità della seconda RC (Release Candidate) di Slackware 14.2 che rispecchia fedelmente quanto vedremo nella release finale. Questa RC2 esce circa un mese dopo rispetto alla prima release candidate ed è basata sull’ultima versione stabile (LTS) del kernel Linux 4.4.7.

Fra le varie cose citiamo l’ultima versione di ALSA (Advanced Linux Sound Architecture) 1.1.1 che sistema l’EBADFD (Bad file descriptor error), GStreamer 1.6.4, GnuTLS 3.4.11, nfs-utils 1.3.3, Samba 4.4.2, X.Org Server 1.18.3, Mesa 11.2.0, Mozilla Thunderbird 45.0 e Mozilla Firefox 45.0.2 (dei quali vi abbiamo parlato recentemente qui su lffl), lvm2 2.02.150, SQLite 3.12.1, QScintilla 2.9.1, libpng 1.6.21, Sip 4.17, Apache 2.4.20, Nmap 7.12, ProFTPD 1.3.5b, Git 2.8.1, TigerVNC 1.6.0, BlueZ 5.39, e Subversion 1.9.3.

slackware 14.2

-“E’ passato circa un mese dalla release della 14.2 rc1 pertanto abbiamo deciso di rilasciare questa rc2 per permettere all’utenza di segnalarci i bug dell’ultimo minuto“- queste le parole di Patrick Volkerding a margine del rilascio della rc2.

Se volete provare questa beta di Slackware 14.2 spinti dalla curiosità oppure per aiutare il team segnalando qualche bug, potete scaricarla a questo indirizzo, mentre cliccando qui potete segnalare le problematiche che avete riscontrato durante l’utilizzo, permettendo ai developer di sistemare gli ultimi bug prima della release definitiva.

[Fonte]

  • Samael

    Faccio notare che i problemi non vanno segnalati nel link postato, ma nel forum di Linux Questions o tramite mail a Pat, se la si ha.

    slackware-{announce, security} sono mailbot che servono a ricevere le news relative agli annunci della distro e ai bollettini di sicurezza.

    • Matteo Gatti

      sistemato, grazie!

  • Jacopo Ben Quatrini

    Sto prendendo in considerazione l’idea di usare slackware come base per il mio MAMEcab.
    Boh, butto questo pensiero qui sperando che qualcuno possa darmi qualche consiglio anche se non so bene nemmeno io cosa cerco di preciso XD

    • Samael

      Su Slacky . eu c’è un thread che può fare al caso tuo: h t t p : / / www . slacky . eu / forum / viewtopic . php ?f=3&t=34206

  • ma i numeri di versione come vengono gestiti in slackware?
    è da parecchio tempo che è alla versione 14.x, ma i successivi aggiornamenti hanno aggiornato praticamente tutto il software, come se fosse una vera nuova versione.
    qualcuno che usa slackware può spiegarmi?

    • Samael

      Slackware non ha una politica fissa con le versioni, anche se da un po’ Pat sta seguendo lo schema: major -> minor -> minor -> major.

      Tuttavia i cambi tra minor sono spesso consistenti come una major, quindi il numero lascia il tempo che trova.
      Solitamente non lo si sa nemmeno in anticipo. Di solito, chi sta in current si accorge del numero di versione dal pacchetto aaa_elflibs e dai log di Xorg.

      • ma se quindi una slackware 14.2 aggiorna i pacchetti, cosa è necessario affinchè si passi per esempio a slackware 15?
        è questo che non ho capito.
        cioè che differenza c’è tra un’ ipotetica 14.3 o una 15?

        • Samael

          Niente. Il numero di versione è semplicemente un capriccio di Pat, perché tanto le versioni di Slackware hanno sempre aggiornamenti corposi, major o minor release che siano.
          Se a Pat gli viene in mente di cambiare versione, diventa Slackware 15.0 altrimenti 14.3.

          Tra l’altro non è nemmeno detto che la minor sia necessariamente .1, .2 o .3. Per esempio Slackware 13.2 venne ribattezzata 13.37 per un gioco di parole con LEET.
          O addirittura una rc3 venne ribattezzata RC pi greco 3.14.

          Per Pat i numeri di versione hanno senso quasi quanto i code name alle release, cioè zero.

          • ah ok grazie del chiarimento

No more articles