Vi avevamo già parlato di Ubuntu touch, potete trovare il nostro precedente articolo a questo indirizzo. L’OTA-10 del sistema operativo per smartphone era atteso per i primi di Aprile e i developer sono stati puntuali, infatti, Marius Gripsgård, di UBSport, e Łukasz Zemczak, di Canonical, hanno confermato che l’OTA è disponibile per OnePlus One, LG Nexus 4, e Nexus 7… e molti altri device.

Il rilascio per alcuni dispositivi è stato travagliato a causa di un problema scovato all’ultimo minuto che ha causato il delay dell’OTA per Nexus 4 e Nexus 7.

Odiamo effettuare le release di venerdi’, in ogni caso la procedura di upgrade avverrà in più fasi e i tempi di attesa possono essere anche di 24 ore” ha affermato Mr. Zemczak. Ormai tutti i device dovrebbero essere aggiornati.

ubuntu-touch-phone-OTA-10Le prime problematiche

Molti utenti di BQ Aquaris hanno riportato problemi di eccessiva lentezza dopo l’aggiornamento, come confermano le parole di Zemczak -“per ora l’unica grossa problematica riportata dagli utenti è l’eccessiva lentezza dei device BQ. I nostri programmatori stanno lavorando alacremente per sistemare i problemi.

Inoltre pare sia emersa anche una grossa falla di sicurezza nelle immagini dell OTA-10, il team di Ubuntu Touch avrà un weekend di duro lavoro. Prossimamente verrà sicuramente rilasciata rilasciata una patch (OTA 10.1?) per sistemare queste prime problematiche. Ci sentiamo comunque di assolvere completamente il team per questi problemi: anche Android e iOS hanno le loro difficoltà dopo una major release.

State sintonizzati, nelle prossime settimane vi terremo sicuramente aggiornati sugli sviluppi!

  • Massimo A. Carofano

    Sarebbe bello Marius lo portasse anche su Oneplus Two..

    • Aury88

      il OnePlus Two è già in lista per il port assieme all’ x …da parte di Marius quindi l’impegno per il port è quasi certo, però onestamente spero ci sia un maggiore coinvolgimento dell’azienda dietro questo smartphone che fino ad ora, a parte qualche aiuto per il port è un annuncio altisonante, non ha fatto nulla.
      del OnePlus ancora non sembrerebbero funzionare Camera, Video Decode, GPS, e Bluetooth…se l’azienda fosse effettivamente coinvolta nel port (come sembrerebbe lasciare intendere nel su citato messaggio altisonante) a quest’ora sarebbe tutto funzionante :-/
      speriamo qualcosa si smuova in futuro…

      • Massimo A. Carofano

        Condivido pienamente, purtroppo non è un facile import del kernel comprensivo di Driver così che una un dev possa prendere il device tree e fare il porting di Ubuntu Touch sicuro che tutto funzioni al 100%, e questo non è bello!

  • Pingback: Disponibile l'hotfix Ubuntu Touch OTA 10.1 - Lffl.org()

No more articles