Lo scorso 23 Marzo vi informavamo circa il rilascio da parte di Nvidia dei driver 364.12 (trovate l’articolo a questo indirizzo). Vi segnaliamo inoltre che qui trovate la nostra guida passo-passo per installare i driver proprietari nVidia. I driver beta 364.12 introducevano molte novità, tra cui il supporto a Wayland e a Mir.

Molte sono state le segnalazioni di bug, errori e malfunzionamenti dei driver 364.12 (soprattutto per problemi legati a Wayland) e Nvidia ha pensato bene di metterci una pezza.

I nuovi driver 364.15, chiaramente funzionanti solo per Linux, aggiungono il supporto per la scheda video Nvidia Quadro M6000 24GB e fixano numerosi bug riguardanti il driver EGL, fondamentale per il corretto funzionamento di Wayland (windows resize).

Vengono inoltre patchati due bug decisamente fastidiosi. Uno causava il crash nel kenel quando si utilizzava VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix) mentre la funzione DRM KMS era attiva, l’altro va a sistemare problemi di configurazione di DRM PRIME quando DRM KMS era attivo.

La libreria libglvnd è stata aggiornata all’ultima versione disponibile, che contiene una versione più recente di libglvnd ABI.

nvidia+linux+driver 364.15

Importante quindi sottolineare gli sforzi dell’azienda Californiana anche in ambiente Linux.

Potete scaricare i driver 364.15 direttamente dal sito ufficiale di NVIDIA. A questo indirizzo potete invece trovare il changelog con tutte le informazioni precise circa le modifiche introdotte da Nvidia.

[Fonte]

  • nvidia

    ma come si abilita DRM KMS?

  • Giovanni

    Forse mi sbaglierò, ma a pare che i driver 364.15 sono in versione beta.

  • heisenberg

    Scusate non capisco. Perché i 364.15 quando ci sono 364.42 ?

  • heisenberg

    scusate sono in errore 361.42 possiedo

    • Matteo Gatti

      infatti i 364.42 non esistono 🙂 esistono i driver 361.42 che sono stable version mentre i driver 364.12 e 364.15 sono beta!

  • guardate un po come si comporta “The talos principle” con le vulkan, su linux va decisamente meglio, anzi praticamente le performance di linux arano completamente windows 10.
    infatti su ubuntu, la gtx970 va più della gtx980Ti in windows 10.
    speriamo che col tempo questo trend vada migliorando, perchè se così fosse, si prospetta un ottimo futuro per il gaming su linux (a parte che questo gioco gia va meglio di windows anche semplicemente con le opengl, ma con le vulkan è impressionante, windows va addirittura meno con le vulkan rispetto che le opengl)

    phoronix. com/scan.php?page=news_item&px=Win10-Linux-Vulkan-Early

    • gabriele tesio

      Sono proprio curioso di vedere poi il benchmark completo, e spero che non sia solo the talos principle a mostare prestazioni simili

  • Davidus

    Io ancora non riesco a spiegarmi come sia possibile che, con i driver proprietari (legacy 340), se abbasso la luminosità sotto un certo valore lo schermo mi diventa completamente nero e non c’è verso di farlo ritornare luminoso…
    Sarà che ho una GeForce 9200M GS abbastanza vecchiotta, ma credevo che questo problema non si sarebbe più ripresentato…

No more articles