Nvidia, nella giornata di Venerdi’ 22 Aprile, ha rilasciato la prima versione stabile dei driver della serie 364.x, giunti ora alla versione 364.19, pronti per i sistemi basati su GNU/Linux, FreeBSD e Solaris.

I driver della serie 364 hanno introdotto le modifiche necessarie per il supporto a Wayland e Mir, supporto  garantito grazie a estensioni EGL. Inoltre questi driver sono fondamentali perchè hanno implementato il supporto alle librerie grafiche Vulkan.
nvidia driver 364.19
Ecco le novità di questa versione:
  • Inserito il supporto alle schede Quadro M5000 e Quadro M6000 (24GB)
  • Implementato un nuovo kernel module, chiamato nvidia-drm.ko, che è stato pensato in modo da registrarsi come un DRM driver, con il completo supporto sia di DRM KMS che di PRIME
  • Fixati diversi problemi che inficiavano la stabilità
  • Le librerie GLVND GLX vengono ora utilizzate di default
  • Migliorato il supporto a Vulkan

Il driver Nvidia 364.19 non è che contenga chissà quali modifiche esaltanti ma è in realtà significativo il fatto che sia una vera e propria “stable version“, l’installazione da sconsigliata diventa consigliata, a differenza delle versioni in beta ora la stabilità è ottima.

In ogni caso se non utilizzate Wayland vi consigliamo di utilizzare i driver Nvidia 361.42 che rimangono per ora migliori. Cliccando qui potete scaricare la versione dei driver 364.19 per sistemi a 64 bit Linux-based.

[Fonte]

No more articles