Dopo avervi annunciato in questo articolo il rilascio della rom Ubuntu Touch per il OnePlus One la scorsa settimana, oggi abbiamo un’altra bella notizia da darvi.

Ieri Marius Gripsgård di UBSports ha pubblicato sul suo canale di Google+ una foto dello smartphone OnePlus X funzionante con a bordo l‘OS Ubuntu Touch.

Per chi non lo sapesse UBsports è un team di sviluppatori che si è posto come obiettivo quello di portare Ubuntu touch sul maggior numero di dispositivi possibile. Gli altri dispositivi che riceveranno a breve Ubuntu touch OS, oltre al già citato OnePlus One, sono:

  1. Nexus 10
  2. Nexus 5
  3. Optimus l90

Se volete saperne di più, o magari contribuire in prima persona al progetto con una donazione, questo è il loro sito ufficiale: https://ubports.com/.

I ragazzi di UBsports per il porting di Ubuntu Touch OS su OnePlus X, ad oggi hanno già ricevuto donazioni per ben 250’000 dollari!

oneplus_x_ubTouch

Il OnePlus X è uno smartphone di fascia medio-alta, ed è stato rilasciato lo scorso Ottobre. È caratterizzato da un display da 5 pollici AMOLED full HD (1080×1920), ed un processore  Snapdragon 801 quad-core operante a 2.3 GHz, con architettura Krait 400. Presenti poi 3 GB di RAM, mentre lo spazio di archiviazione ammonta a 16GB ed è espandibile con microSD fino a 128GB. La fotocamera posteriore è di 13 Mega-pixel, mentre quella frontale ha ben 8 Mega-pixel. Il prezzo si aggira intorno ai 270€.

Marius Gripsgård, addetto al progetto, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle novità ed allo sviluppo della ROM, spiegando anche quali sono i problemi attualmente presenti.

“Per ora siamo solamente alle fasi iniziali. Il sistema si avvia ma non funzionano ancora il Wi-Fi, il bluetooth, il GSM e molte altre funzioni. Siamo ancora alle fasi iniziali e per ora non è consigliata l’installazione se non sapete cosa state facendo”, ci racconta Marius.

Ecco come installare Ubuntu Touch OS su OnePlus X:

Sottolineo ancora una volta che l’OS è ancora in uno stato ancora embrionale e Marius Gripsgård ci ha assicurato che lui e il suo team stanno lavorando al 100% per rilasciare rapidamente una versione stabile, pertanto l’installazione è sconsigliata, almeno per ora. 

Se pero’ qualcuno abbastanza pratico volesse provare Ubuntu Touch sul proprio OnePlus X puo’ seguire la seguente mini-guida:

  • Installate i tool necessari: sudo apt-get install ubuntu-device-flash phablet-tools.
  • Riavviate il dispositivo in fastboot (volume su + tasto accensione) e connettete il device al pc con un cavo USB.
  • Flashate il dispositivo con il seguente comando (inutile dire che perderete tutti i dati, pertanto è fondamentale effettuare un backup!) sudo ubuntu-device-flash –server=http://system-image.ubports.com touch –channel=ubuntu-touch/stable –device=onyx –bootstrap

Vi terremo aggiornati non appena ci saranno sviluppi!

[Fonte]

  • Massimo A. Carofano

    Mariogrip è un figo.
    Io gli ho donato qualche birretta sperando faccia il porting per Oneplus TWO.
    Ovviamente, dato che l’aveva già portato su Opo, portarlo su Opx è stato più semplice essendo la medesima architettura, mentre OPT è ARM 64..

  • Aster

    speriamo anche su nexus 7 2103,ok mi hanno convinto prossimo viaggio in cina se lo trovo lo prendo:)

  • mscanfe

    questo blog non mi piace più…
    chi lo gestisce adesso non ha capito perché prima aveva successo
    mi dispiace…

    • gabriele tesio

      Scusa, ma a me sfugge qualcosa, cos’è che non va adesso che prima invece andava?

      • Matteo Bonanomi

        appunto… mi pare che, nonostante il deserto del mondo linux (escluso android) questo blog si difenda onestamente. personalmente sopperirei alla mancanza di news rilevanti con la pubblicazione di buone guide per principianti. per il resto mi sembra ottimo.

No more articles