Portatili Linux Ready o FreeDos – Marzo 2016

22
161

Sul mercato, soprattutto nei negozi fisici, è ormai difficile trovare laptop sprovvisti del sistema operativo, e, come tutti sanno, il sistema operativo preinstallato è (quasi) sempre Windows.

E noi poveri utenti Linux?

lffl ha pensato di facilitarvi la vita e vi propone una piccola carrellata di portatili, divisi in due fasce di prezzo, compatibili con Linux oppure FreeDos.

Fascia bassa:

Lenovo B50-10

lenovo-b50-b10

Consigliato per un uso domestico (multimedia, navigazione), il portatile è essenziale e solido, segnaliamo la scelta di un monitor opaco e antiriflesso.

Il prezzo di questo portatile si aggira attorno ai 230€ su Amazon. Vediamone le caratteristiche principali:

  • Intel Celeron N2840 Dual Core 2GHz
  • RAM 4 GB DDR3L (massimo supportato 8 GB)
  • Disco rigido 500 GB
  • Scheda grafica integrata Intel HD
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 2 porte USB (una 2.0 e l’altra 3.0)
  • Webcam + microfono
  • Lettore schede di memoria
  • Masterizzatore DVD
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,3 Kg

HP 255 G4

HP-255-G4

HP, come Lenovo, propone un portatile dal prezzo aggressivo (230€). Il processore (AMD E1) fa quello che può, ma sostituendo l’hard disk con un SSD, le performance migliorano in maniera considerevole. Un eccellente computer per lavoro/domestico o come pc di appoggio.

E’ acquistabile qui. Vediamone le caratteristiche principali:

  • AMD E1-6010
  • RAM 4 GB DDR3L (massimo supportato 8 GB)
  • Disco rigido 500 GB
  • Scheda grafica integrata AMD R2
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 3 porte USB (2x 2.0 e 1x 3.0)
  • VGA
  • Webcam + microfono
  • Lettore schede di memoria
  • Masterizzatore DVD
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,1 Kg

Acer Extensa EX2519-P5F5

extensa15

Acer propone un portatile dal peso relativamente contenuto, completo e abbastanza potente ma soprattutto elegante. Il prezzo si aggira intorno ai 290€ ed è acquistabile cliccando qui. Vediamone le caratteristiche principali:

  • Intel Pentium Quad Core N3700
  • RAM 4 GB
  • Disco rigido 500 GB, 5400rpm
  • Scheda grafica Intel hd graphics
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 3 porte USB (2x 2.0 e 1x 3.0)
  • Webcam + microfono
  • Lettore schede di memoria
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,1 Kg

Asus X553MA-XX452D

asus x553MA

Questo portatile fa parte della serie ASUS X è un portatile all-round perfetto per lavorare. Il suo resistente design vanta un elegante finitura a cerchi concentrici ed è disponibile in una vasta gamma di colori. La pecca sono i soli 2gb di ram che ‘castrano’ un po’ le potenzialità di questo laptop.

Il prezzo è chiaramente concorrenziale, lo trovate a soli 235€ ed è acquistabile cliccando qui. Vediamone le caratteristiche principali nel dettaglio:

  • Intel Celeron N2840
  • RAM 2 GB
  • Disco rigido 500 GB, 5400rpm
  • Scheda grafica Intel hd graphics
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 2 porte USB (1x 2.0 e 1x 3.0)
  • Webcam + microfono
  • DVD Super Multi
  • Lettore schede di memoria
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth 4.0
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,2 Kg

Fascia medio-alta:

In questa fascia trovate due portatili decisamente più potenti rispetto ai precedenti, chiaramente la cifra è decisamente maggiore.

HP 250 G3 Notebook

hp 250 G3

Il portatile ha un bel form-factor in plastica: esternamente opaco, mentre dentro più lucido ma non raccoglie impronte. Tutto sommato una discreta costruzione. Non è molto pesante anche se il peso non è equamente distribuito. E’ piuttosto sottile (2.5 cm chiuso).

Il display un tipico pannello TN di fascia bassa è comunque un buon display opaco che svolge egregiamente il suo lavoro. L’i5 svolge tutti i compiti senza problemi. Il collo di bottiglia potrebbe essere dato dal disco rigido a 5400 rpm, è consigliabile cambiarlo con un SSD.

A mio parere questo è il miglior laptop sotto i 500€, potete trovarlo qui a circa 450€. Ecco a voi le caratteristiche tecniche:

  • RAM 4 GB
  • Disco rigido 500 GB, 5400rpm
  • Scheda grafica Intel hd graphics 4000
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 3 porte USB (2x 2.0 e 1x 3.0)
  • Webcam + microfono
  • DVD Super Multi
  • Lettore schede di memoria
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth 4.0
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,2 Kg

Asus P2520LA-XO0084D

asus P2520LA

Notebook molto bello a vedersi e ottimo per lavorare in ufficio/casa: sicuramente non per i gamers più accaniti ma va bene per qualche gioco non troppo esigente dal punto di vista dei requisti hardware.

Per scrivere, guardare film o fare presentazioni è perfetto: costo concorrenziale, prestazioni più che sufficienti, monitor led nitido e preciso, inoltre ASUS regala 3 GB gratuiti di spazio nel cloud (servizio web Storage 3). Lo trovate a circa 455€ su Amazon.  Vediamone le caratteristiche principali :

  • Processore Intel Core i5-5200U
  • RAM 4 GB
  • Disco rigido 500 GB, 5400rpm
  • Scheda grafica Intel HD 5500
  • Schermo 15,6″ 1366 x 768
  • 4 porte USB (1x 2.0, 3x 3.0)
  • Webcam + microfono
  • DVD Super Multi
  • Lettore schede di memoria
  • Ethernet
  • WiFi b/g/n
  • Bluetooth 4.0
  • Uscita HDMI
  • FreeDOS (senza sistema operativo)
  • 2,4 Kg

Scrivere questa rassegna non è stato semplice perchè i notebook freeDos sul mercato sono veramente in numero esiguo e non è semplice andare a stabilire quelli che sono i modelli notevoli di menzione. Ed è per questo motivo che vi chiedo di parlarci di quelli che sono, secondo voi, i migliori notebook che montano Linux, o freeDos, nel box dei commenti.