PAYDAY 2: disponibile per Linux!

11
252
payday2-copertina

Dopo l’annuncio da parte di AMD dei driver per Linux con supporto a Vulkan avvenuto nei giorni scorsi, ecco un’altra buona notizia per i gamer: è finalmente pronto il porting di PAYDAY 2 su Linux!

Uscito il 20 Ottobre del 2011 su Pc e successivamente su Playstation 3, Payday: The Heist è stata una delle più interessanti e piacevoli sorprese indie di questa lunghissima generazione video ludica. Il titolo si presentava come un fps cooperativo che proponeva una serie di feature più o meno originali – principalmente ispirate a Left For Dead – ma orchestrate sapientemente e con carisma dagli sviluppatori di Overkill Software.

Grazie al buon feedback ottenuto con questo capitolo, dotato sì di ottimi argomenti ma con alcune problematiche dal punto di vista tecnico e nella rifinitura generale, nel 2012 la software house è stata rilevata dalla svedese Starbreeze Studios che, in collaborazione con l’editore 505 Games, ha rilanciato il marchio PAYDAY sotto una nuova veste, facendolo assurgere a titolo “high budget” e strappandolo dunque dal panorama indie, nel quale si era distinto con carattere un paio di anni or sono.

payday2-gaming

PAYDAY 2 è uno sparatutto in prima persona (FPS) rilasciato il 13 Agosto 2013 basato sul game engine Diesel 2.0. E’ un titolo che raccoglie quanto di buono c’era nel capitolo originale e lo riorganizza sotto canoni produttivi superiori da tutti i punti di vista, offrendo una maggior cura soprattutto per l’aspetto tattico-strategico nell’approccio alle rapine, con numerosi colpi da portare a segno anche in modalità puramente stealth.

D’ora in poi anche gli utenti Linux potranno godersi questo gioco. Il titolo, fra l’altro, è in offerta su Steam a 4.99€ invece che 19.99€, un motivo in più per acquistarlo.

AGGIORNAMENTO

Ogni utente potrà giocare gratuitamente, sia da Linux che Windows, fino al 31 Marzo. Questa è sicuramente un’ottima occasione per chi era in dubbio se acquistare o meno il titolo: potete provarlo e giudicare voi stessi!

Ringrazio l’utente Gianmaria per la segnalazione!