[GUIDA] Eseguire l’upgrade da Ubuntu 15.10 a Ubuntu 16.04 Beta

11
170
ubuntu-16.04

Ubuntu 16.04 beta, nome in codice Xenial Xerus, è stato rilasciato la scorsa settimana e ve ne abbiamo parlato proprio in questo articolo. Per la release definitiva c’è da aspettare ancora un mesetto, ma se volete provare il nuovo Ubuntu 16.04 senza incorrere in problemi, potete seguire questa guida passo-passo che vi spiega come effettuare l’upgrade.

NOTA: La beta ha un elevato numero di bug, pertanto se siete alla ricerca di un sistema stabile vi conviene attendere la release definitiva. Una volta aggiornato da Ubuntu 15.10 ad Ubuntu 16.04 non sarà possibile effettuare il downgrade. Questa guida è valida anche per coloro che usano distro derivate quali: Xubuntu, Kubuntu, Lubuntu, Ubuntu Gnome, Ubuntu Mate etc.

NOTA 2: Sarebbe buona cosa disinstallare i driver video proprietari e sostituirli con driver open source prima di effettuare l’aggiornamento. E’ inoltre importante che effettuiate il backup di tutti i dati sensibili.

Step 1:

Aprite ‘Unity Dash’ e cercate Software & Updates:

Software_Update_Ubuntu-1
Software & Updates

Aprite e procedete su Software & Updates -> Updates. Assicuratevi che ‘Notify me of a new version’ sia settato su ‘For any new version’, imponete al sistema di cercare ogni tipo di aggiornamento. Selezionate anche l’opzione ‘pre-released updates‘.

Software_Update_Ubuntu-2

Step 2:

Se avete terminato il primo step ora aprite il terminale (Ctrl+Alt+T) e copiate la seguente riga di codice per aggiornare il sistema. Il tempo necessario è strettamente legato alla velocità della vostra linea Internet.

sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

Step 3:

Ora aprite ancora una volta il terminale e usate il comando seguente per eseguire l’update manager con l’opzione ‘d’.

sudo update-manager -d

Step 4:

Se tutto è andato secondo i piani, l’update Manager dovrebbe notificarvi la disponibilità di un aggiornamento, ovvero Ubuntu 16.04.

Software_Update_Ubuntu-3
La notifica dell’aggiornamento

Cliccate su ‘Upgrade’ per procedere con l’upgrade. Al termine dovrete riavviare il sistema.

E’ tutto! Sentitevi liberi di lasciare un commento nel caso abbiate problemi, oppure per condividere la vostra idea circa Ubuntu 16.04!