GNOME Maps 3.20, nuova versione e tante novità!

13
111
Alcuni  di voi avranno aperto la notizia solo per curiosità e si staranno chiedendo cos’è GNOME Maps.
Prima di introdurre le novità dell’ultima release voglio rispondere brevemente a questa domanda.
GNOME Maps è un semplice client grafico per OpenstreetMap, scritto in JavaScript ma usando le librerie Gjs, che ne facilitano l’integrazione con il resto del desktop Gnome. L’ultima versione di Gnome Maps è installabile molto più facilmente rispetto alle versioni precedenti ed è quindi alla portata di chiunque non sappia resistere alla curiosità.
L’aggiornamento dalla versione 3.16 alla 3.18 non ha riscontrato molto successo, furono aggiunte solo piccole modifiche e trascurabili miglioramenti. Il nuovo step è questa major release 3.20 che è riuscita nell’intento di rendere GNOME più fruibile per tutti partendo dalle cose positive fatte nello sviluppo della versione 3.18.2, che era si interessante, ma con poche finalità pratiche.
gnome-maps
Cosa introduce  allora questa release 3.20 per essere cosi’ importante?
La novità fondamentale, secondo noi in grado di impressionare tutti, è la possibilità di modificare OpenStreetMap direttamente dall’applicazione stessa!
“Abbiamo introdotto un simbolo ‘modifica’ sulla nostra mappa, cliccandoci vengono richieste le credenziali d’accesso a OpenStreetMap oppure viene proposta la registrazione di un nuovo account personale. Una volta effettuato il login si ha accesso ad un editor dove è possibile apportare le dovute modifiche alla mappa” ha spiegato uno sviluppatore del progetto GNOME.

La grafica è migliorata sensibilmente e le informazioni sono piu’ dettagliate (è veramente facile ottenere indicazioni stradali precise con la possibilità di stamparle), gli sviluppatori hanno anche aggiunto un icona “help” che funge da tutorial.

La versione stabile è attesa a giorni, precisamente per il 23 Marzo.