Come probabilmente sapete, Double Commander è un file manager Open Source caratterizzato dalla presenza di due pannelli (side to side) e molto simile al vecchio Total Commander.

Tra le principali caratteristiche troviamo:

  • il supporto all’Unicode;
  • le operazioni vengono eseguite solamente in background;
  • supporto alle schede multiple;
  • i file ZIP, TAR GZ, TGZ, LZMA, BZ2, RPM, DEB, CPIO e gli archivi RAR sono visti come sotto-directory, permettendo all’utente di copiare i file da un archivio all’altro;
  • presente la funzione di ricerca.

L’ultima versione disponibile è la 0.7.1, ed aggiunge diverse funzioni e novità, oltre ad un corposo bug fixing.

Double-Commander

Di seguito ecco il changelog completo:

  • [Language translation] Updated Slovenian translation;
  • [File operations] Error while Search Text in files (ALT+F7) if using UCS;
  • [Graphical user interface] Ukrainian translation of selected files count;
  • [Graphical user interface] GUI stops responding to mouse input after overriding file over ftp;
  • [Language translation] Translating the pop-up comment on the shortcut;
  • [Default] doublecmd.desktop “Categories” in group “Desktop Entry” contains a deprecated value “Application”;
  • [Language translation] updates greek translation, DC .7.0 beta compatibility;
  • [Language translation] german translation against 0.70 latest beta;
  • [Default] doublecmd FTBFS on arm64;
  • [File operations] Clicking on “Go to file” button when search in progress causes doublecmd crash;

Per l’installazione non dovrete fare altro che digitare i seguenti comandi nel terminale:

$ sudo add-apt-repository ppa:alexx2000/doublecmd
$ sudo apt-get update

Ed installare il DoubleCmd

Sui sistemi GTK-based:

$ sudo apt-get install doublecmd-gtk

Su quelli QT-based:

$ sudo apt-get install doublecmd-qt

L’installazione funziona sui seguenti sistemi: Ubuntu 16.04 Xenial Xerus, Ubuntu 15.10 Wily Werewolf, mentre mancano i pacchetti compatibili per Ubuntu 14.04 Trusty Tahr e le sue derivate.

[Fonte]

  • Salvatore Salvino Lisciandrell

    Consiglio la revisione dell’articolo in quanto il PPA non contiene una versione per Ubuntu 14.04 (e, quindi, sue derivate). In effetti (macchinando un po’ con i repository di trusty/wily), non si riesce a concludere nemmeno l’installazione della versione per Wily perché viene richiesta l’installazione di librerie in versione superiore a quelli presente in Trusty, rischiando di rendere instabile o, addirittura, inutilizzabile il sistema.
    Pertanto, consiglio di utilizzare la versione già presente nei repo di Trusty, ovvero, la 0.5.8.1

    • Franco Fait

      Se ho bisogno di un filemanager potente e sicuro , non lo vado a cercare nel software per X , Midnight commander , il naturale e da sempre presente in tutte le distribuzioni linux ed unix filemanager per il terminale fa esattamente non solo tutte le stesse cose e qualcuna in più ma svolge anche funzioni client ftp direttamente dal terminale .

  • Salvatore Salvino Lisciandrell

    Vorrai scusarmi ancora ma non ci sono delle incompatibilità, semplicemente, nel PPA in questione ci sono solamente i pacchetti per Xenial e Wily. Quindi, non per Trusty e le sue derivate.

    (In maniera del tutto personale e arbitraria, ho voluto provare la versione per Wily su Trusty ma necessitava di troppi ritocchi al sistema e non ho voluto continuare, per scansare instabilità o inutilizzabilità.)

  • Salvatore Salvino Lisciandrell

    (Y) 🙂

No more articles