Doom closed alpha gira alla grande con Wine

8
21

Doom, l’ultimo gioco dell’iconica serie di casa Id Software, sta per uscire e la closed alpha produce numeri molto promettenti per chi gioca su Linux.

Doom-Wine-1

Generalmente ci vuole qualche mese perchè un gioco appena uscito possa funzionare su Wine e spesso ci si deve accontentare di framerate scarsi e bug più o meno gravi. Il nuovo Doom (in uscita il 13/5/2016) invece sembra non avere grossi problemi in questo senso.

Un utente di Reddit è riuscito, a detta sua senza grossi sforzi, a installare la closed alpha su un sistema Linux ottenendo ottimi framerate sulla sua nVidia GTX 970. Pare che basti seguire la normale procedura per farlo funzionare. L’unica pecca è la mancanza del VSync, problema minore che potrebbe essere risolto in futuro con configurazioni più specifiche.

Inoltre, mentre di solito ci si aspetta una forte riduzione di prestazioni passando da Windows a Wine, in questo caso la differenza pare non essere particolarmente marcata. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che, come in tutti i loro motori grafici precedenti, Id ha optato per OpenGL e Vulkan piuttosto che DirectX nello sviluppo di Id Tech 6.

Possiamo solo sperare che anche la versione definitiva di Doom funzioni altrettanto bene, anche se non ci sono garanzie per il momento.

[Fonte]