Dell mette Ubuntu su XPS 13 e sui Precision!

11
59
Ubuntu

Nei giorni scorsi qui su lffl abbiamo pubblicato una carrellata dei migliori portatili freeDos in circolazione, lamentandoci dello scarso numero di notebook pronti, o con a bordo, Linux.

Probabilmente qualcuno ci ascolta, infatti è recente l’annuncio da parte di Dell di rinnovare la propria gamma di portatili ( Project Sputnik ) i quali monteranno Ubuntu Linux invece che Windows! Proprio questa linea è stata da poco aggiornata con i nuovi modelli l’XPS 13 e alcuni notebook della gamma Precision.

Tutti i laptop in questione sono basati sulla versione 14.04 LTS di Ubuntu, la più recente fra quelle stabili, ma Dell promette di aggiornare i dispositivi ad Ubuntu 16.04 LTS quando sarà rilasciato nel prossimo mese di Aprile.

Il nuovo Dell XPS 13 Developer Edition (9350) è un notebook top di gamma, nella configurazione base ospita al suo interno un Intel Core i7 Skylake, 8GB di RAM, un SSD da 256 GB, display da 13″ (3.200 x 1.800 pixel). Per chi lo volesse è anche a disposizione l’upgrade fino a 16 GB di RAM e SSD fino ad 1 TB.

Si scende un po’ di prezzo con i Precision basati su Ubuntu, notebook da 15 o 17 pollici la cui configurazione minima annovera processore Intel Core i5 Skylake, grafica AMD dedicata, 4 GB di RAM, e un hard disk a piattelli magnetici da 500 GB.

Purtroppo il non utilizzo di una licenza Windows si riflette solo marginalmente sul costo di questi notebook, notoriamente cari per la loro scheda tecnica e attenzione nella scelta dei materiali, ma non si puo avere tutto nella vita. Il prezzo di base per il nuovo XPS 13 è intorno ai 1.550$ (non è ancora disponibile in Italia), mentre per i Precision si parte da circa 880$.

[Fonte]dell xps 13