Nelle ultime settimane tutti gli interessati dell’ambiente Debian si sono trovati a discutere riguardo la possibilità di continuare a mantenere i pacchetti per ownCloud, il popolare progetto open-source che permette di impostare il proprio cloud privato per il salvataggio dei file (di cui abbiamo parlato in modo più approfondito qui).

A causa della poca collaborazione da parte degli sviluppatori di ownCloud, che sostengono che gestire gli aggiornamenti sia un grattacapo enorme, e delle regole di packaging di Debian, parrebbe che gli addetti ai lavori di Debian stiano per lasciar perdere il mantenimento di quei pacchetti per Stretch. Ovviamente in molti cercano di remare in direzione opposta in quanto non esiste, almeno per ora, un’alternativa open-source valida al già menzionato progetto.

owncloud

Sicuramente verranno rilasciati dei pacchetti di terze parti per poter utilizzare il suddetto programma su Debian, ma non faranno parte dell’archivio ufficiale. Sembrerebbe anche che la distribuzione Fedora avrà lo stesso destino. Maggiori informazioni sulla vicenda di Debian sono disponibili nel thread di questa mailing list.

Jos Poortvliet di ownCloud ha provato a lanciare un appello agli sviluppatori di Debian, ma non è chiaro se la cosa porterà al raggiungimento di un compromesso che porterà a continuare il mantenimento di ownCloud come pacchetto Debian.

A prescindere da come andrà a finire questa storia, chiunque voglia installare ownCloud, può farlo manualmente andando sul sito ufficiale del progetto.

[Fonte]

  • lordronk

    Esiste un alternativa cercate su Google Seafile!!! Non è pacchettizzato ma è facile da mantenere aggiornato per come viene rilasciato.

    • Samael

      Oppure semplicemente si continuerà ad usare OwnCloud scaricandolo dal sito ufficiale, che mette a disposizione i suoi repository mantenuti secondo le politiche ufficiali del progetto.

      Non capisco perché si debba cercare un’alternativa, dato che il progetto non è mica morto.

      • Franco

        Perché magari a qualcuno può non piacere (per svariati motivi) e quindi ben vengano migliori alternative 🙂

        • Samael

          E perché aspettare che Debian lo togliesse dai repository per cambiare? Non è che prima era reato cambiare prodotto…

  • root

    Va bhe, che senso ha averlo nei repo, si scarica dal sito ufficiale che è anche aggiornato alla fine, tanto è un applicazione web che gira su un normale webserver, quando hai installato apache con PHP sei a posto

    • Samael

      Più che altro il problema è che OwnCloud non supporta salti di versione, ma come un po’ tutti i SaaS si basa su aggiornamenti graduali ed incrementali.
      E questo andava contro la politica di Debian che si basa sul freeze dei pacchetti e che quindi imponeva il salto di versioni, con tutti i problemi al seguito.

      Alla fine è meglio la situazione attuale, anche per il fatto che il sito ufficiale lo propone persino come appliance da usare sotto hypervisor.

No more articles