Come installare Spotify su Ubuntu

23
336
Spotify è un ottimo modo per ascoltare la musica in streaming su computer con sistemi operativi Microsoft Windows, Mac OS X e Linux e dispositivi mobili come Symbian, iPhone, iPad, Android e BlackBerry.
Con Spotify è possibile lo streamare tutta la musica che si vuole, aggiornare e sincronizzare i brani e le playlist online o comprare singole tracce da conservare per sempre.
La buona notizia è che Spotify ha un repository di Linux per una facile installazione dell’applicazione client su Debian, Ubuntu o qualsiasi suo derivato. E questo tutorial vi mostrerà come fare!

Per installare il client Spotify in Ubuntu, Debian è necessario effettuare le seguenti operazioni:
Punto 1. Avviare un terminale;
Punto 2. Se si desidera installare la versione normale del programma, aggiungere il repository utilizzando il seguente comando: 
sudo sh -c “echo ‘deb http://repository.spotify.com stable non-free’ >> /etc/apt/sources.list.d/spotify.list”
Punto 3. Se si desidera installare la versione di sviluppo, aggiungere il repository utilizzando il seguente comando:

sudo sh -c “echo ‘deb http://repository.spotify.com testing non-free’ >> /etc/apt/sources.list.d/spotify.list”

Punto 4. Installare la chiave al repository utilizzando il seguente comando:

sudo apt-key adv –keyserver hkp: //keyserver.ubuntu.com: 80 –recv chiavi D2C19886

Punto 5. Aggiornare l’Apt digitando il comando:

sudo apt-get update

Punto 6. Ora installare il programma con il comando:

sudo apt-get install Spotify-client

Dopodiché il gioco e fatto, ora potete ascoltare tutta la musica che desiderate anche su Ubuntu!