In questa guida vedremo come installare Moksha Desktop in Ubuntu 14.04 Trusty LTS.

Moksha Desktop in Ubuntu
Recentemente il team Bodhi Linux ha rilasciato la nuova versione 3.1.0, release che tra le varie novità ha introdotto di default il nuovo ambiente desktop Moksha. Fork di E17, Moksha Desktop fornisce l’esperienza utente di Enlightenment E17 con alcune ottimizzazioni che riguardano la stabilità oltre ad un miglior supporto per applicazioni GTK+3.
Possiamo testare o installare facilmente Moksha Desktop in Ubuntu 14.04 e derivate grazie ai repository ufficiali di Bodhi Linux, ecco come fare.

Per prima cosa aggiungiamo i repository Bodhi Linux in Ubuntu 14.04 digitando da terminale:

sudo nano /etc/apt/sources.list

e aggiungiamo:

deb http://packages.bodhilinux.com/bodhi trusty main

e salviamo il tutto con Ctrl più x e poi s.

Fatto questo aggiorniamo i repository:

sudo apt-get update

e installiamo Moksha Desktop digitando:

sudo apt-get install moksha packagekit bodhi-desktop-e17 

e confermiamo l’installazione.

Moksha - Preferenze

Al termine dell’installazione basta riavviare la distribuzione o terminare la sessione.

Una volta avviato Moksha Desktop basta avviare le impostazioni dell’ambiente desktop e dalla sezione moduli attivare Language e impostare la lingua italiana.

Home Bodhi Linux

  • moriserre

    C’è scritto “spartito” anziché “sparito”. Due volte.

  • SenzaParole

    Ridicoli.

  • angelo busillo

    Per me ubuntu cambierà nel tempo….senza più seguire le vere ideologie…

  • Simone Picciau

    Ma come lavorano questi?

  • francesco

    andando sul forum ubuntu capirete il perché

  • EnricoD

    io ho provato enlightnement su arch (e19) e mi sono dovuto ricredere

    all’inizio laggava, ma perché avevo abilitato nel wizard l’accelerazione harware e il netbook soffre
    però una volta tolta è fluidissimo e come risorse stava anche sotto lxde confrontandolo… è veramente piacevole usarlo, e comunque l’installazione richiede poche dipendenze
    nonostante questa leggerezza ha molte chicche che lxde non ha, e con un ridotto consumo (compositing, animazioni per ogni cosa, dal cursore del mouse alle finestre etc), è veramente leggero
    difficoltà riscontrate con i temi, le icone, molta inconsistenza tra le app gtk e l’ambiente (le decorazioni delle finestre, il tema del cursore che su gtk è in un modo e in e è col tema di enlight…), e altre impostazioni, ad es il pannello (veramente brutto da vedere) che non è che sia un granché come personalizzazione e la confusione in generale, molta…
    c’é anche il tiling che alla fine può essere comodo
    comunque di impostazioni ce ne sono molte , forse troppe
    se migliorasse in questo senso sarebbe veramente bello e lo userei

    • TopoRuggente

      Sto cercando di capire come poter installare E20, dicono che lasci E19 al palo.

No more articles