HardWhere pocket pc Linux made in italy

25
182
HardWhere è un nuovo pocket pc Linux realizzato da un team italiano.

HardWhere
Negli ultimi anni abbiamo visto approdare nel mercato molti nuovi pocket pc basati su Linux. Dalle dimensioni molto simili ad una normale pendrive, questi sistemi sono in grado di offrire all’utente un vero e proprio personal computer da poter collegare ad una tv o monitor pc. Tra questi nuovi pocket pc  troviamo anche HardWhere, nuovo sistema realizzato da un gruppo di sviluppatori italiani. HardWhere è un pocket pc basato su una distribuzione Linux (molto probabilmente Debian o Lubuntu), leggera e funzionale grazie al desktop environment LXDE. Tra le principali caratteristiche troviamo il processore dual core, modulo Wireless e Bluetooth (4.0) oltre a porte USB e una MicroSD nella quale verrà installato il sistema operativo.

Ecco le principali caratteristiche di HardWhere:

processore: ARM dual core da 1.6 Ghz
ram: 1 GB (in futuro è prevista la versione con 2 GB)
storage: microSD
connettività: Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 4.0
porte: 2 micro-USB 2.0 (una per l’alimentazione), 1 USB 2.0 e 1 HDMI 1.4a
dimensioni: 105x40x10 mm
peso: 30 grammi
sistema operativo: Linux o Android (disponibile anche in dual boot)

HardWhere Linux OS

Ecco il video di presentazione di HardWhere:

HardWhere è un progetto ancora in fase di sviluppo. Gli sviluppatori hanno avviato una raccolta fondi su KickStarter per poter terminare lo sviluppo e avviarne la commercializzazione.

Per maggiori informazioni consiglio di consultare la pagina dedicata su Kickstarter