Correggere il problema del bordo nero (doppia ombra) in temi GTK

30
88
In questa guida vedremo come risolvere il problema del bordo nero in temi GTK su OpenBox, i3 ecc.

OpenBox è un window manager open source sviluppato per essere leggero, stabile e funzionale. Utilizzato soprattutto in sistemi datati o da parte di utenti che vogliono un’ambiente desktop veloce e reattivo, OpenBox in questi anni ha portato numerose migliorie oltre al supporto per GTK+3, Qt ecc. Può capitare però che quando avviamo applicazioni GTK+3 in LXDE / OpenBox o i3 (nell’esempio è riportato evince pdf reader) senza composite manager (e.g. compton, etc…) di trovarci un bordo nero che rende davvero molto brutto il nostro desktop.
Ecco come risolvere il problema

Per correggere questo piccolo problema si può creare/editare il file gtk.css in ~/.config/gtk-3.0/gtk.css digitando da terminale:

.window-frame, .window-frame:backdrop {
  box-shadow: none;
  margin: 1;
}

Salvare il tutto con Ctrl – x e poi s.
Dopodiché il risultato sarà il seguente:

In alternativa o se si hanno altri problemi oltre la doppia ombra (e.g. doppio titolo) è possibile, come riportato nel wiki di Arch https://wiki.archlinux.org/index.php/GTK%2B#Client-side_decorations), usare le seguenti impostazioni e giocare anche con i vari valori come meglio si crede.
Da notare inoltre che la seguente soluzione è relativa all’utilizzo di un composite manager:

.window-frame, .window-frame:backdrop {
 box-shadow: 0 0 0 black;
 border-style: none;
 margin: 0;
 border-radius: 0;
}

.titlebar {
 border-radius: 0;
}

.window-frame.csd.popup {
  box-shadow: 0 1px 2px rgba(0, 0, 0, 0.2), 0 0 0 1px rgba(0, 0, 0, 0.13);
}

.header-bar {
  background-image: none;
  background-color: #ededed;
  box-shadow: none;
}
/* You may want to use this if you don't like the double title.
GtkLabel.title {
    opacity: 0;
}*/

NOTA:

Usando l’opzione

margin: 0;

in .window-frame/.window-frame:backdrop, i bordi delle finestre non saranno disegnati ma non sarà possibile ridimensionare le finestre (per lo meno in openbox su cui è stato testato il tutto).

È tutto

Ringrazio il nostro lettore Enrico D. per la guida.