E’ finalmente disponibile la versione stabile di LibreOffice 5.0, le novità e come installarlo.

LibreOffice 5.0
Dopo mesi di duro lavoro, The Document Foundation ha annunciato il rilascio della versione stabile di LibreOffice 5.0, release che rende la suite per l’ufficio open source multi-piattaforma sempre più completa e stabile. Sotto il cofano di LibreOffice 5.0 troviamo numerose migliorie oltre ad una maggiore stabilità a confermarlo è Coverity Scan, il quale ha indicato che nella nuova versione il numero dei bug per 1.000 linee di codice è inferiore a 0,001 (in questi anni sono stati risolti più di 25.000 bug).
LibreOffice 5.0 include il supporto per Microsoft Windows 10 oltre ad alcune migliorie nell’integrazione nelle principali distribuzioni Linux e Apple Mac OSX, migliora anche l’interfaccia grafica che consente una migliore gestione dello spazio su schermo oltre a fornire un aspetto più pulito.

Gli sviluppatori con il nuovo LibreOffice 5.0 hanno lavorato molto per fornire un miglior supporto per i formati proprietari di Microsoft Office e Apple iWork garantendo una maggiore fedeltà nella conversione dei documenti. Da notare che con LibreOffice 5.0 è possibile aggiungere la marca temporale standard ai file PDF generati con la suite per l’ufficio open.
Migliora notevolmente il foglio di calcolo Calc che include molte nuove funzionalità, formule complesse, la formattazione condizionale, il cropping delle immagini con il mouse, l’indirizzamento delle tabelle, e altro ancora.

LibreOffice 5.0 - Calc

Michael Meeks, uno dei principali sviluppatori di LibreOffice, durante la presentazione della nuova versione 5.0 ha indicato che:

Nel 2010, abbiamo ereditato un codice sorgente piuttosto datato, che doveva essere svecchiato, ripulito, alleggerito e reso più ‘smart’ prima di poter mettere mano alla suite per ufficio che faceva parte della nostra visione di lungo periodo.Dal 2010, abbiamo attraversato tre diversi cicli di sviluppo: la famiglia 3.x, per ripulire il codice dai reperti del passato; la famiglia 4.x, per alleggerire e ammodernare il codice; e la famiglia 5.x, la più smart, anche in termini di interfaccia utente”.

LibreOffice 5.0 stabile è già disponibile per Linux, Windows e Mac direttamente dal portale ufficiale.
Per Ubuntu e derivate è possibile installare LibreOffice 5.0 attraverso i PPA dedicati digitando da terminale:

sudo apt-get purge libreoffice-core
sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa
sudo apt-get update 
sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it  

e confermiamo l’installazione.

Note di rilascio LibreOffice 5.0
Home LibreOffice

  • Sortospino

    ok dov’è la fregatura?

    • Non c’è nessuna fregatura

      • Rama

        L’anno prossimo quando debuttera’ il nuovo octacore Mediatek non ce ne sara’ piu per nessuno dei tanto blasonati brand in vendita in europa.
        Prestazioni Ultra consumi ridottissimi, e’ dato per un punteggio di 30.000 su Antutu. o_O

        • sentendo alcuni blog dovrebbe arrivare già a settembre / ottobre
          tra pochi mesi avremo smartphone low cost molto più performanti di samsung s4 htc one nexus e ifone vari

    • matteo

      Devi rispedirlo in Cina se qualcosa non va, non sai nulla sul supporto finché non lo testi sulla tua pelle, non sai nemmeno chi si segnerà di fare ROM per questo smartphone al di là di qualche sporadico pioniere. Puoi fare l’affare come anche buttar via un po’ di soldi e tempo. Fermo restando che il prodotto sulla carta ha un ottimo rapporto qualità prezzo

      • lo smartphone è venduto in italia in caso di problemi viene riparato in italia e non in cina dato che grossoshop dispone di centro d’assistenza italiano dotato di gran parte dei pezzi di ricambio dei propri device ci sono già 7 rom (indicate nell’articolo) http://www.needrom.com/phone-roms/vowney/ e molte altre stanno per approdare l’unica cosa esatta è che il device ha un’ottimo rapporto qualità e prezzo

      • js3

        comprata una cornice digitale oregon scientific su eprice. la sveglia era difettosa. l’ho spedita in assitenza. l’hanno tenuta in assistenza sei mesi senza fargli niente. l’ho rispedita in assistenza e l’hanno tenuta altri dieci mesi. il tutto comodamente in italia… e se non mi fossi impuntato mi avrebbero anche fatto pagare le spese di spedizione (che in italia, per legge, sono SEMPRE a carico del venditore, non dell’acquirente, anche se i venditori specificano il contrario…).
        MORALE: se ti arriva qualcosa di difettoso, puoi buttarlo direttamente nella mondezza (italiana o cinese, a piacimento), evitando ulteriori spese, mal di testa ed arrabbiature varie, sia che l’abbia comprato in italia che all’estero.

  • roby

    Se qualcuno mi spiega l’affinità di tutti questi articoli oramai quotidiani sulla telefonia con linux mi fa un piacere.

    • ogni giorno proponiamo uno smartphone con android sistema operativo linux

  • Giuseppe

    Io sono in zone di ricezione non ottimale. Come pensate che possa essere questo telefonino nella ricezione?

    • penso che come ricezione sia bene o male la stessa di altri cell
      anche se a dire il vero non lo provato questo cell
      prova a contattare grossoshop e senti cosa ti dice

  • Fabio

    Ottimo rapporto qualità-prezzo!

  • POTA

    sarei interessato ad acquistare il nuovo galaxy s4 mini (mi interessano le dimensioni contenute) conoscete di meglio con quelle dimensioni dal punto di vista qualità-prezzo?

No more articles