LibreOffice 5.0 disponibile per il download

13
165
E’ finalmente disponibile la versione stabile di LibreOffice 5.0, le novità e come installarlo.

LibreOffice 5.0
Dopo mesi di duro lavoro, The Document Foundation ha annunciato il rilascio della versione stabile di LibreOffice 5.0, release che rende la suite per l’ufficio open source multi-piattaforma sempre più completa e stabile. Sotto il cofano di LibreOffice 5.0 troviamo numerose migliorie oltre ad una maggiore stabilità a confermarlo è Coverity Scan, il quale ha indicato che nella nuova versione il numero dei bug per 1.000 linee di codice è inferiore a 0,001 (in questi anni sono stati risolti più di 25.000 bug).
LibreOffice 5.0 include il supporto per Microsoft Windows 10 oltre ad alcune migliorie nell’integrazione nelle principali distribuzioni Linux e Apple Mac OSX, migliora anche l’interfaccia grafica che consente una migliore gestione dello spazio su schermo oltre a fornire un aspetto più pulito.

Gli sviluppatori con il nuovo LibreOffice 5.0 hanno lavorato molto per fornire un miglior supporto per i formati proprietari di Microsoft Office e Apple iWork garantendo una maggiore fedeltà nella conversione dei documenti. Da notare che con LibreOffice 5.0 è possibile aggiungere la marca temporale standard ai file PDF generati con la suite per l’ufficio open.
Migliora notevolmente il foglio di calcolo Calc che include molte nuove funzionalità, formule complesse, la formattazione condizionale, il cropping delle immagini con il mouse, l’indirizzamento delle tabelle, e altro ancora.

LibreOffice 5.0 - Calc

Michael Meeks, uno dei principali sviluppatori di LibreOffice, durante la presentazione della nuova versione 5.0 ha indicato che:

Nel 2010, abbiamo ereditato un codice sorgente piuttosto datato, che doveva essere svecchiato, ripulito, alleggerito e reso più ‘smart’ prima di poter mettere mano alla suite per ufficio che faceva parte della nostra visione di lungo periodo.Dal 2010, abbiamo attraversato tre diversi cicli di sviluppo: la famiglia 3.x, per ripulire il codice dai reperti del passato; la famiglia 4.x, per alleggerire e ammodernare il codice; e la famiglia 5.x, la più smart, anche in termini di interfaccia utente”.

LibreOffice 5.0 stabile è già disponibile per Linux, Windows e Mac direttamente dal portale ufficiale.
Per Ubuntu e derivate è possibile installare LibreOffice 5.0 attraverso i PPA dedicati digitando da terminale:

sudo apt-get purge libreoffice-core
sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa
sudo apt-get update 
sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it  

e confermiamo l’installazione.

Note di rilascio LibreOffice 5.0
Home LibreOffice