Bodhi Linux 3.1.0, arriva di default Moksha

101
212
I developer di Bodhi Linux hanno rilasciato la nuova versione 3.1.0 nella quale debutta il nuovo desktop environment Moksha.

Bodhi Linux
Dopo alcuni problemi, continua lo sviluppo di Bodhi Linux, derivata di Ubuntu leggera e personalizzabile grazie all’ambiente desktop Enlightenment e applicazioni dedicate. La versione 3.0 di Bodhi Linux (basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS)  ha portato diverse novità oltre a sancire l’avvio di Moksha, nuovo ambiente desktop fork del buon vecchio Enlightenment E17.
Dopo mesi di sviluppo debutta Moksha di default in Bodhi Linux 3.1.0, nuova versione stabile presentata nei giorni scorsi e già disponibile per il download. Bodhi Linux 3.1.0 include quindi il nuovo ambiente desktop Moksha, soluzione che punta a riportare le funzionalità e caratteristiche di Enlightenment E17 con diverse ottimizzazioni oltre ad un miglior supporto per GTK+3.

Per gli utenti che attualmente utilizzano Bodhi Linux 3.0 la migrazione in Moksha non è automatica, per installare il nuovo ambiente desktop basterà digitare da terminale:

sudo apt-get update
sudo apt-get install bodhi-desktop-moksha

al termine dell’installazione basta riavviare la distribuzione e accedere al desktop environment Moksha al login.

Bodhi Linux

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio Bodhi Linux 3.1.0
Download Bodhi Linux 3.1.0
Home Bodhi Linux