Vi presentiamo Lenovo B50-30, notebook economico senza sistema operativo disponibile a soli 200 Euro.

Lenovo B50-30
Lenovo B50-30 è un personal computer portatile creato principalmente per quella fascia d’utenti che richiedono una soluzione economica senza dover però rinunciare alle qualità offerte dalla famosa azienda produttrice cinese. Nato come concorrente dei vari Chromebook, Lenovo B50-30 è un notebook da 15 pollici economico disponibile sia con Windows e sistema operativo (FreeDos) basato su processore Intel dual core con 4 GB di memoria RAM (espandibile fino a 8 GB) e un hard disk da 500 GB. Per la connettività troviamo Wireless 802.11b/g/n a 2.4GHz e una porta Ethernet (RJ-45), presente una porta USB 3.0 e due USB 2.0 oltre a masterizzatore DVD e card reader.

Le principali caratteristiche di Lenovo B50-30:

display: 15,6 pollici con risoluzione HD da 1366 x 768 pixel
processore: Intel Celeron Processor N2840 dual core da 2.58 Ghz
scheda grafica: integrata Intel HD Graphics
ram: 4 GB che possiamo espandere fino a 8 GB
storage: hard disk da 500 GB
masterizzatore: DVD Super Multi DL
porte: 1 USB 3.0, 2 USB 2.0, 1 RJ-45 Ethernet, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Card Reader
webcam: HD con microfono digitale integrato
connettività: WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, Ethernet LAN 10, 100, 1000 Mbit/s
dimensioni: 51,5 x 32 x 9,5 cm
peso: 2,4 kg
sistema operativo: FreeDos

Lenovo B50-30

Lenovo B50-30 viene rilasciato con Freedos sistema operativo che possiamo sostituire con la nostra distribuzione Linux preferita senza problemi legati a garanzia ecc. L’hardware è completamente supportato da Linux fatta eccezione del modulo WiFi il quale, essendo Broadcom dispone di driver proprietari non inclusi nella distribuzione (per motivi di licenza). Basta collegare il pc ad internet attraverso la portal Lan oppure collegando una pendrive Wifi supportata e accedere alla sezione driver aggiuntivi e installare i driver Broadcom per la scheda Wifi.

Lenovo B50-30 lo possiamo acquistare su Amazon a 200 Euro più spese di spedizione.

  • Corrado

    Ok scaricato ed installato, come si lancia, grazie dei grandi consigli quotidiani che ci offrite.

    • è semplicissimo vai in add on e poi nelle opzioni di fxos e clicchi su on e si avvia firefox os

    • picomind

      Sviluppo web > Firefox OS Simulator
      fai clic sul interruttore indicato con la freccia nel immagine del articolo.

  • LelixSuper

    Ma è buono come SO? Le app cresceranno di numero? Ci sarà mai Skype e le grandi app su Firefox OS? Dove posso acquistare un telefono con questo SO? Me lo consigliate?

  • Aniello Barletta

    Le app cresceranno solo se ci sarà una cultura per la quale si inizierà a migrare verso questo OS. Le app base (quindi facebook, whatsapp & Co.) sono facilmente realizzabili, per il resto si dovrebbe iniziare a lavorare con i vari progetti di matrice Free Software come GNU telephony ed altro, perchè la licenza MPL è molto simile alla GPL.

  • ideale per ufficio e giochi di non ultima generazione e software non troppo complessi ! : http://www.notebookcheck.net/Intel-Celeron-N2840-Notebook-Processor.117418.0.html

    • “e giochi di non ultima generazione”
      be oddiooo bisogna tornare parecchio indietro di generazioni videoludiche per poter giocare con questo notebook…

      • heron

        lo chiamerei più “netbook con lo schermo più grande”

        • Teo

          Mi risulta che sui netbook ci siano gli ATOM..

  • io sto cercando un notebook con amd apu carrizo.. ma in italia ancora non si trovano.. si trova giusto qualche modello (ho trovato solo 3 hp) online provenienti dagli stati uniti…
    non mi dispiacerebbe affatto prendermi un notebook con apu a10 8700p o apu fx 8800p

    • heron

      ahah
      di primo acchito avevo letto
      “io sto cercando un notebook con una cpu a ca***”

      Beh in quel caso il b50-30 sarebbe stato il notebook che cercavi xD

      • peccato che non lo trovo da nessuna parte con quella apu

    • Box2Tux #LinuxITA

      Ma scusa perchê non un PC fisso???
      Io ho un PC fisso con
      A10 6700 quad-core 3.7ghz
      8gb RAM
      GPU r7 240 2gb
      1tb hdd
      Pagato tutto 600€(compreso il monitor fullhd 21,5″, che però avendo comprato tutto da un amico me lo ha regalato)

      • perchè mi serve un notebook… e non posso comprarmi sia un fisso che un portatile quindi devo ovviare prendendo un notebook versatile con discreta potenza… per questo cerco un buon notebook con una bella apu a10 o fx, così da avere buone performance anche senza prendere notebook con grafica dedicata

        • Box2Tux #LinuxITA

          Qual’è il tuo budget?

        • alex

          “anche senza prendere notebook con grafica dedicata”, ma in questo caso come vede la GPU il sitema? sempre i driver AMD ti tocca usare, giusto? l’unico vantaggio di un integrata credo sia che di solito si parla di intel, quindi nessun problema di driver e vantaggio di autonomia, pur non avendo una scheda di alto livello chiaramente… in pratica non vuoi nvidia, che probabilmente costa di più.

          • E fa bene,

            un’integrata Intel decente costa uno sproposito.

          • attualmente ho un notebook con intel+nvidia ne sono soddisfatto, però a suo tempo pagai per un i3 380m e una gt 540m 500 euro che è un buon prezzo per un notebook del genere… ma oggi nel 2015 a distanza di 5 anni.. non si trovano notebook con una dedicata gt840m ma trovi al limite una 820m che è di fascia inferiore… certo sarà comunque più potente di una ormai vecchia gt540m però rimane il fatto che come fascia è inferiore… inoltre aggiungiamoci che quando si usa la gpu nvidia la batteria dura pochi minuti e aggiungiamoci che il sistema di raffreddamento dei notebook economici (500 euro) non è pensato per avere cpu + gpu dedicata, infatti da me cpu e gpu sono sullo stesso die e quindi il calore della gpu passa sopra alla cpu e quindi il calore aumenta, e ho avuto alcuni problemini di alimentazione… mi si rovina il cavo di alimentazione della scheda madre… l’ho cambiato qualche mese fa e gia da nuovamente problemi (quando parte la gpu nvidia se è molto caldo e il PC inizia a scaldare… essendoci il cavetto di alimentazione della scheda madre rovinato, alcune volte non riesce a erogare abbastanza energia e quindi mi lampeggiano tutti i led di alimentazione del notebook e inizia ad assorbire corrente dalla batteria che in poco tempo esaurisce).
            invece una apu mi da buone performance senza avere la necessità di avere una scheda grafica dedicata, invece con la controparte intel non è lo stesso anche se pure queste sono migliorate.
            per la questione driver be ovviamente con un’apu amd i driver sono quelli amd… i driver open vanno bene non danno problemi inoltre carrizo supporta il nuovo driver amdgpu che dovrebbe essere migliore come supporto rispetto all’attuale catalyst e verrà introdotto col kernel 4.2
            inoltre un notebook intel intorno ai 500 euro.. difficilmente trovi qualcosa con una cpu non U, trovi quasi sempre i3 o i5 U che sono undervoltati per consumare meno, ma anche le performance ne risentono abbastanza rispetto agli i3 e gli i5 M

            insomma la scelta di un notebook amd ricade nel fatto che secondo me le apu sono ottime cpu, e sono indicate moltissimo per l’ambito che interessa a me, ovvero un po di gaming, università e uso generico

          • alex

            Grazie, direi che è una valutazione corretta. Il dubbio era sulla reale reperibilità di notebook con amd (ne hanno annunciati diversi ma ancora non ne ho visti in vendita), forse arriveranno a fine estate ormai…

  • heron

    Su Amazon c’è srcritto chiaramente anche nel titolo che il sistema operativo non è Windows, ma FreeDos, e l’articolo si becca tutte le valutazioni negative perchè non c’è Windows preinstallato…

    Ad ogni modo considerando che come potenza è proprio sul limite per cose come navigazione e lavoro leggero di ufficio, personalmente non lo comprerei, dato che le applicazioni e soprattutto i siti tendono a diventare sempre più pesanti e nel giro di un paio di anni diventerebbe obsoleto.

    Infatti ha lo stesso processore dell’s20-30, che è un netbook.

    Per la stessa fascia di prezzo e stessa dimensione di monitor a chi cerca un PC affidabile, aggiornabile, compatibile con Linux e molto più potente del b50-30, mi sento di consigliare un bel Thinkpad T420 usato/ricondizionato da eBay.

    • Stefano Bianchini

      io uso regolarmente un mini-itx con un celeron dualcore a 1,1ghz, mb gigabyte c847n, molto meno potente di questo notebook, ho installato su l’ultima opensuse e gira benissimo, quindi questo notebook con Linux sicuramente va benissimo !

  • Ilgard

    La cpu è degna di un tablet in quanto a potenza…
    A causa della scarsa competitività di AMD nel settore mobile vengono venduti dei prodotti osceni.

  • cosmon560

    Ma fare un i5 Haswell o Broadwell con Freedos? No? Lo comprerei al volo.

  • biosniper

    l’ho regalato a mio padre acquistandolo da eprice a 217 euro, ho installato xubuntu e va una meraviglia. consigliato.
    ps l’unica cosa che non riesco a settare e’ la luminosita’ dello schermo

    • SalvaJu29ro

      Non si abbassa? Se resta sempre al massimo non è un problema per me

    • Alessandro Mentasti

      /etc/default/grub

      Codice: Seleziona tutto
      GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT=”acpi_backlight=vendor”

      non ho idea se su ubuntu funziona,se vuoi provare e non va puoi sempre tornare indietro anche da tty con nano

      EDIT:naturalmente dopo averlo modificato dovrai dare

      Codice: Seleziona tutto
      sudo update-grub2

      per rendere effettive le modifiche

      sudo touch /usr/share/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf

      sempre nel terminale copiamo questo comando

      Codice: Seleziona tutto
      sudo gedit /usr/share/X11/xorg.conf.d/20-intel.conf

      nell’editor che si aprirà inserire

      Codice: Seleziona tutto
      Section “Device”
      Identifier “card0”
      Driver “intel”
      Option “Backlight” “intel_backlight”
      BusID “PCI:0:2:0″EndSection

      • biosniper

        appena avro’ l’opportunita’ ci provero’ e poi ti faro’ sapere. grazie
        🙂

        • Alessandro Mentasti

          Prego! venduto uno giovedì, disattiva il risparmio energentico, quando va in stand-bye con kubuntu 14.04 non si risveglia più… tocca spegnerlo…

          P.S. Aggiorna il bios!!!

  • Vorrei esporre la mia esperienza. Ho acquistato questo portatile pochi giorni fa e quando mi è arrivato a casa ho provato alcune distribuzioni in live su questo computer per vedere se il tutto era compatibile. Ho provato Ubuntu 14.04, Ubuntu 15.04, Ubuntu Gnome 15.04, Linux Mint 17.2 e Fedora 22. Risultato: tutte quante davano problemi di incompatibilità con la scheda di rete e la scheda video. Linux Mint fu un disastro totale dato che mi ha perfino formattato l’intero hdd esterno che avevo collegato al pc.
    Informandomi su internet non sono il primo ad avere questi problemi. Sono stato costretto ad installare Windows 7. Questo pc non è molto compatibile con le distribuzioni Linux (sicuramente perché i componenti hardware sono nuovi e quindi non hanno ancora i driver inseriti nel kernel Linux).
    Diciamo che in questo articolo si dice che GNU/Linux è compatibile con questo pc e in verità non è così.

    • Teo

      Mint ti ha formattato il disco esterno?? Vediamo di non incolpare una distro per un nostro errore per cortesia. Il Pc fa quello che tu gli dici, non quello che vuole e poi se hai letto l’articolo dovresti sapere che la scheda di wireless è della broadcom, quindi il driver va installato a parte. Prova ad installarci Arch o al limite Manjaro.

    • Fabio

      Scusami, lo schermo è opaco o lucido?

      • Alessandro Mentasti

        opaco

    • Alessandro Mentasti

      Magari non funziona tutto out of the box ma con kubuntu 14.04.2 non ho avuto grandi problemi, e la scheda wireless funziona subito e bene… qualche noia con quella video ma ho postato la soluzione sotto e qualche noia con il risparmio energetico, dopo aggiornamento ultima versione bios dovrebbe essersi sistemato, nel dubbio disattiva il risparmio energetico di kde completamente…

    • antonio

      L’ho appena comprato, ho installato Windows 7 e mi da gli stessi problemi tuoi di incompatibilità con la scheda di rete e la scheda video (in gestione dispositivi appare solo la VGA). Addirittura nella BIOS trovo la LAN wireless ma non la LAN Ethernet, e a questo punto mi viene pure il dubbio che sia proprio assente la scheda Ethernet, nonostante ci sia la porta. Non so se installando i driver scaricati dal portale Lenovo risolvo i problemi, ma ho seri dubbi.

  • ventuno

    non puo’ che far cagaraccio, nasce come carne da macello per supermercati.
    le uniche macchine prese sul serio da lenovo sono i thinkpad serie T,W,X

  • Zankle

    Se il pc in questione non si spegne, sappiate che basta aggiornare il bios e tutto funzionerà correttamente!

No more articles