Canonical presenta Intel Compute Stick

39
97
Canonical ha ufficialmente presentato il nuovo mini pc Intel Compute Stick basato su Ubuntu. 

Intel Compute Stick
Intel Compute Stick è un nuovo  dispositivo compatto che ci consente di avere un completo personal computer dalle dimensioni simili ad una normale pendrive. L’idea di Intel è quella di poter competere con i tanti mini pc presenti ormai sul mercato coniugando le qualità garantite dall’azienda produttrice statunitense al supporto per Windows 8.1 e Ubuntu Linux. Difatti Intel Compute Stick è disponibile in due varianti una con Windows 8.1 e l’altra con Ubuntu 14.04 Trusty LTS (distribuzione che possiamo comunque rimuovere per poi installare ad esempio Fedora, Arch Linux o altro SO).
Già disponibile anche nel mercato italiano (attualmente solo nella versione con Microsoft Windows 8.1), il nuovo Intel Compute Stick è stato recentemente presentato da Canonical direttamente dal proprio blog ufficiale.

Ecco le principali caratteristiche di Intel Compute Stick:

processore: Intel Atom Z3735F quad core da 1.33/1.83 GHz con 2 MB di Cache
gpu: Intel HD Graphics
ram: 2 GB (1 GB la versione con Linux)
storage: eMMC da 32 GB (8 GB la versione con Linux) espandibile tramite slot microSD
connettività: Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 4.0
porte: 1 micro-USB 2.0, 1 HDMI 1.4a
dimensioni: 37x103x12 mm
sistema operativo: Microsoft Windows 8.1 with Bing o Ubuntu 14.04 Trusty LTS

Intel Compute Stick nella versione con Windows 8.1 è già disponibile in Italia, la versione con Ubuntu costerà 110 dollari prezzo che molto probabilmente sarà superiore per il mercato europeo.

Home Intel Compute Stick