Valve ha annunciato il rilascio di SteamOS Brewmaster, le novità e come scaricarla.

SteamOS
Mancano ormai pochi mesi al debutto delle prime Steam Machine, pc / console disponibili con il nuovo sistema operativo SteamOS o Microsoft Windows. SteamOS è un sistema operativo, sviluppato da Valve, basato su Debian Linux, distribuzione nella quale troviamo una versione dedicata della piattaforma Steam oltre a driver proprietari per schede grafiche AMD e Nvidia e ottimizzazioni varie. Lo sviluppo di SteamOS sta portando i primi frutti, il sistema operativo fornisce già un’ottima stabile e supporto hardware, oltre a disporre di ben oltre 2000 giochi nativi per Linux. I developer Valve hanno recentemente rilasciato SteamOS Brewmaster, importante aggiornamento che include diverse novità a partire dall’upgrade versione Debian 8.1 oltre ad aggiornare il Kernel Linux alla versione 3.18 e includere nuove versioni dei driver proprietari AMD e Nvidia.

SteamOS Brewmaster è una release ancora in fase di sviluppo, i developer Valve hanno segnalato la presenza di alcuni bug come lo splash screen iniziale nero su grafica ibrida (Nvidia Optimus) l’impostazione del fuso orario non funziona oltre ad alcuni problemi riscontrati con cpu / gpu AMD.

Per maggiori informazioni e per scaricare la ISO / ZIP di SteamOS Brewmaster basta consultare le note di rilascio disponibili dal portale Valve.

  • Marcello Tescari

    Si può anche utilizzare l’ultima versione per windows con wine che funziona perfettamente

  • JackPulde

    Ma per il discorsi giochi? Giustamente avendo una base Debian, gireranno solo quelli con supporto nativo linux
    Quindi che vantaggio avrebbero le steam machine rispetto ai pc Windows che hanno un catalogo molto più vasto? :/

    • alex

      Oggi assolutamente nessuno, domani chissà… ma visto che almeno i giochi che compri su Steam per la maggior parte sono multi piattaforma puoi comunque già iniziare a far crescere la tua libreria su linux e provarli! 🙂

      • JackPulde

        Tranquillo, ho già iniziato a valutare i giochi multipiattaforma su steam :D… Anche se i “gioconi” ci sono solo per Windows eheh.

        Purtroppo direi che prima di portare tutti i giochi c’è da sistemare la questione dei driver video… Purtroppo ancora non all’altezza su linux :/

    • Cristian Martina

      Come prima cosa direi il costo della licenza.
      I giochi per linux sono in continuo aumento, anche se lentamente.
      Sicuramente quando il loro OS sarà dichiarato stabile avranno tutto l’interesse che venga utilizzato quindi aumenteranno la compatibilità dei giochi.

    • ora come ora nessuno… ma con questo ragionamento non si può mai sperare in niente di nuovo e dobbiamo sempre continuare ad adeguarci a cio che abbiamo oggi… queste non sono scelte a corto termine è evidente.. sono scelte a lungo termine… i risultati si vedranno tra 5-10 anni forse..
      è ovvio che se io utente windows oggi devo scegliere con cosa giocare scelgo windows… perchè ha più giochi… ma se in futuro tutti i giochi saranno per tutti gli OS, allora io utente sono libero di scegliere l’OS che preferisco per giocare..

      anche la prima xbox quando è nata aveva una marea di giochi in meno rispetto a ps2, e infatti è stata surclassata da sony, ma se microsoft avesse usato il ragionamento… “ps2 vende di più perchè ha più giochi e quindi la gente sceglie ps2 per questo motivo”, non avremmo avuto ne xbox 360 e nemmeno xbox one, invece ora xbox come vendite se la gioca con la playstation e con xbox 360, per diversi anni è stata anche molto più venduta.

      insomma un’azienda difficilmente fa scelte sul breve termine, quelle che a lungo termine sono le più remunerative… valve in questo caso voleva entrare nei salotti con un OS che gli permettesse di farlo senza problemi… windows non andava bene perchè è di microsoft, macOSX meno ancora… quindi l’unica soluzione era puntare su un OS usabile liberamente senza dover pagare royalities.

      quindi è ovvio che oggi a distanza di 2 anni o 3 non ricordo, ancora il catalogo linux non può essere paragonabile al catalogo windows, ma gia il fatto che diversi AAA sono gia arrivati e altri sono in arrivo, è un buon segno… ricordiamo inoltre che i maggiori motori grafici hanno quasi tutti il supporto a linux (cry engine, unity, unreal engine 4 e altri) quindi il supporto a linux ormai è sempre più accessibile perchè molti motori grafici importanti lo supportano.

      insomma oggi ancora per chi usa windows non è conveniente passare a linux per giocare… ma domani chi lo sa?? forse non cambierà nulla, forse saranno alla pari… forse steamOS/Linux sarà addirittura preferibile per il gaming… insomma bisogna vedere come si svolgerà la situazione

    • matteop

      Se venissero abbandonate le DirectX in favore delle Vulkan, questo cancro dei giochi non-multipiattaforma finirebbe.

  • Francone

    OT ma non troppo: ho letto su phoronix che la microsoft sarebbe intenzionata ad acquistare amd, se questo fosse vero, immagino che bisognerà dire addio a tutti i buoni propositi sui driver open e all’ottimizzazione per linux….

    • bisogna prendere queste cose con le pinze… perchè una marea di aziende è interessata ad acquisire amd (manca solo l’ASET, poi proprio tutti sono intenzionati a prenderla xD).. ma non è detto che qualcuno l’acquisti veramente….
      e comunque non credo che microsoft se acquista un produttore di schede video possa non fornire driver per gli OS concorrenti oppure fornirli appositamente schifosi, perchè a quel punto potrebbe essere visto anche come abuso di posizione dominante… comunque nel caso che l’acquisti microsoft (io sinceramente non credo), speriamo che non cambino i piani dei driver perchè secondo un articolo che avevo letto su un blog, amd era intenzionata oltre a rilasciare AMDGPU, anche ad unire i catalyst nei driver open, così da risolvere i vari problemi di xorg… eliminare definitivamente i driver proprietari rilasciando solo quelli open per gli utenti consumer, mentre per l’utenza professionale (quindi per le gpu fire pro), continuare ad usare i driver proprietari.. e questa a parere mio è un’ottima mossa

    • Nico

      Le motivazioni che spingerebbero Microsoft ad acquistarla sono quantomento risibili (i processori della Xbox). Sarebbe come se una società di autonoleggi acquistasse la Volkswagen per non pagare più le automobili che usa…a me sembrano solo chiacchiere da bar.

      • Hai perfettamente ragione ma, leggevo che con un altro anno come questo di royalties di xbox one Microsoft pagherebbe di piu’ che non acquistare l’intera societa’ ora… penso sia questo il fattore scatenante del rumour 🙂

        • Nico

          Un conto è risparmiare le royalties, un altro è mettersi in casa un’azienda che ingoierebbe tutti i tuoi utili solo per continuare a sviluppare i propri prodotti e restare sul mercato. Non è certo il core business di Microsoft quello dei microprocessori; già vedi quante difficoltà hanno col mobile, pur avendo in casa Nokia. E come la prenderebbe Intel?

    • Azatoth

      Inoltre Microsoft ultimamente sta cambiando un po quella staticità mentale che la contraddistingueva: vedi il rilascio di .NET Core (open source).

      E’ folle anche solo pensare che l’eventuale acquisizione di AMD farà si che questo blocchi sviluppo e distribuzione di driver per sistemi operativi concorrenti.

      Pensa che hanno anche rilasciato Visual Studio Core su Mac OS.

      • heisenberg

        Esatto e poi antitrust non resterà a guardare di sicuro

    • Mai sentito parlare di clickbait? 😛

      Sei mesi fa’ era Samsung. Prima ancora NVidia.
      Alla fine se la comprerà Roberto.

  • Luca Cavedale

    provato personalmente e nel mio caso( ma ho notato che anche altri utenti hanno avuto di questi problemi), non riesc a installare i driver porpietari d nvidia e il sistema non si installa, bug ma che son ostati comunque citati invece per il compartimento amd*gpu ( provato da un mio amico a cui non parte), spero pian piano rilasceranno aggiornamenti che migliorino il tutto visto che comunue sempre di beta si tratta.
    P.S i nomi delle release di steamOS sono i nomi degli hero di dota2 :p

    • lordronk

      Hai un sistema con nvidia optimus?

      • Luca Cavedale

        nono, una normalissima scheda da desktop del 2009 ( una gt330)

No more articles