Mozilla ha rilasciato la versione stabile di Firefox 38 con il nuovo menu preferenze e altre nuove features.

Continua lo sviluppo di Mozilla Firefox, browser open source tra i più apprezzati ed utilizzato dagli utenti Linux e non solo. Firefox 38 introduce il nuovo menu Preferenze dal quale potremo configurare al meglio il nostro browser attraverso un’interfaccia grafica completamente rivisitata. Addio finestra dedicata, il nuovo menu Preferenze di Firefox 38 viene integrato all’interno di una scheda (accessibile all’indirizzo about:preferences), funzionalità simile a Google Chrome, consentendo un’accesso più rapito alle varie sezioni  (Generale, Ricerca, Contenuti, Applicazioni, Privacy, Sicurezza, Sync e Avanzate).

Il nuovo Mozilla Firefox 38.0 include diverse ottimizzazioni riguardanti il supporto per HTML 5, la nuova versione stabile include l’implementazione della nuova API BroadcastChannel, introdotto inoltre l’attributo srcset e l’elemento <picture>  per una migliore visualizzazione e gestione delle immagini responsive. Da notare inoltre le migliore per il supporto per Ruby, nel quale è stato introdotto il supporto per le annotazioni.

La versione stabile di Firefox 38.0 è già disponibile per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac OS X nei server ufficiali Mozilla, a breve sarà incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux come ad esempio Ubuntu, Fedora ecc.

Note di rilascio Firefox 38.0
Home Firefox

  • Dea1993

    adoro questo client, lo uso tutti i giorni spero davvero che mozilla non lo abbandoni, mi ci trovo davvero bene.
    unico problema che ho con la versione 17 è che non mi fa il suono alla ricezione dei messaggi (sapete perchè? tempo fa ricordo che funzionava).

    poi un’altra cosa comodissima è che posso collegarmi alla chat facebook gmail o altre (compresi i canali IRC).
    così se devo parlare con qualcuno in chat non c’è bisogno che vado su facebook o google+ ma basta che apro thunderbird e collego gli account che voglio

  • Davide

    Credo che come le release precedenti (dopo la 17) non uscirà in versione stabile. Ad oggi dal sito viene fatta scaricare la versione 17.0.x. Fatalità la versione 17 di Firefox è la versione ESR, questo suggerisce che la prossima release stabile di Thunderbird uscirà in concomitanza con la nuova ESR di Firefox ovvero sarà la versione 24.

    • Dea1993

      anche secondo me ormai la nuova versione di thunderbird la faranno uscire solo in concomitanza con la versione ESR di firefox, e in effetti ha senso perchè thunderbird non ha bisogno di rilasci di versioni così frequenti come firefox.
      ormai per me thunderbird può anche rimanere sempre alla stessa versione senza aggiungere altre funzionalità, quello che fa lo fa gia benissimo a me basta che continuano a supportarlo con aggiornamenti di bugfix e sono contento

      • giulio

        infatti è proprio così: lo sviluppo di funzionalità per thunderbird è finito da un pezzo

  • Per me farebbero meglio a integrarlo in qualche modo con Firefox, magari come estensione. Sarebbe bello avere tutto sincronizzato con Firefox Sync.

    • Dea1993

      si integriamo tutto con firefox così il browser diventa un mattone.
      i 2 progetti devono rimanere separati, unirli sarebbe un casino e verrebbe fuori un prodotto che non funziona più bene ne come client di posta ne come browser internet.
      a quel punto potrebbe anche fare peggio di IE come browser

      • Dea1993

        e poi il Sync in thunderbird non ha troppo senso secondo me perchè puoi gia sinronizzare con imap la posta con i server del tuo indirizzo di posta quindi da qualsiasi computer lo scarichi hai tutti i messaggi inviati e ricevuti. il che rende Sync inutile

        • No certo, avere tutte le impostazioni/addons/e account comodamente sincronizzati su tutti i dispositivi che vuoi non sarebbe affatto comodo, certo.

          • Dea1993

            per quesnto non c’è bisogno di integrare thunderbird in firefox, ma sync in thunderbird, non credi che è una cosa più veloce da fare, e alla fine con un risultato migliore??

          • Sono d’accordo che Sync sarebbe da mettere domani mattina anche su Thunderbird, in una visione più ampia un’integrazione con Firefox avrebbe senso.
            Teniamo anche conto che le webmail sono probabilmente il futuro sotto questo aspetto, ormai i client mail vengono usati sempre meno. Io stesso sono passato a Gmail dopo anni di Thunderbird (gestendo comunque vari account Gmail), e non sento il bisogno di tornare indietro.

          • giulio

            se vuoi la mail nel browser usa la webmail… l’integrazione di un client locale è una cosa perfettamente inutile..

            se invece non vuoi che google, yahoo o chi ti pare registrino con nome cognome ogni singolo istante che passi in rete, magari puoi preferire un client locale. A ognuno il suo

          • Scommetto che usi delle mail Microsoft o Google, quindi la tua privacy non è comunque salvaguardata. xD

          • giulio

            la mail di google è comunque criptata. il problema è l’account online attivo che registra tutto ciò che fai in navigazione. una integrazione in browser porta questi rischi, che per loro sono puro mercato..

          • Ci vorrebbe una webmail open source, un po’ come il social network Diaspora.

          • Dea1993

            esatto questo mi piacerebbe, un provider di email opensource così che sai di non essere “spiato” e che i tuoi dati non vengono venduti

          • Dea1993

            se per guardare la posta devi andare su firefox tanto vale controllare la posta da webmail.

            secondo me se lo dovessero integrare in firefox tanto vale abbandonarlo perchè perderebbe tutto il senso che ha ora.

            io sinceramente con le webail non mi ci trovo bene perchè avendo 3 account di posta non ho voglia di andare in ogni sito delle webmail per guardare la posta perchè con thunderbird, basta che avvio il programma e fa tutto da solo, e poi lasciandolo aperto mi avvisa immediatamente di eventuali nuovi messaggi il che per l’uso che ne faccio io è essenziale.
            quindi con thunderbird in pochi secondi cose che da webmail mi ci vorrebbe molto più tempo, inoltre thunderbird integra al suo interno il supporto per le chat (come fanno pidgin ecc…) e secondo me è molto utile

          • Ma non c’è il multi-quote con Disqus? XD

            Per le tue esigenze ti capisco benissimo, però la maggioranza delle persone non utilizzano più di un paio di mail, spesso dello stesso provider (il che rende facile cambiare account con un paio di click).

            Per chiarire, non ho detto che Thunderbird liscio andrebbe cancellato, auspicavo solamente a un suo ripensamento, visto che ad oggi è un progetto mezzo abbandonato per i motivi che ho descritto prima.

          • Dea1993

            io sinceramente non credo che thunderbird (o altri client di posta) siano poco usati.
            forse le nuove generazioni o comunque gli utenti casalinghi lo usano molto poco.
            ma le aziende usano molto i client di posta perchè sono molto più comodi della webmail.

          • @dea: prova i filtri/etichette in gmail e gli inoltri da gli altri account. Può essere una soluzione per avere tutto su unaccount

      • Davide

        Diventa SeaMonkey 😀

      • Ovviamente dovrà essere ottimizzato per uno scopo del genere, è ovvio che così com’è ora non sarebbe accettabile, anche renderlo facoltativo come addon sarebbe una soluzione per i PC meno prestanti.

        • Dea1993

          be trasformare thunderbird in un plugin firefox è una cosa un po irreale.

          è meglio per tutti avere 2 software differenti.

          thunderbird è un progetto troppo grosso per diventare un addon.

          quindi o togli tantissime funzioni utili (per me) da thunderbird e lo rendi un semplicissimo addon per firefox il che decreterebbe la morte di thunderbird.

          oppure (sceltaa più sensata secondo me) mantenere i 2 programmi separati come sono ora

  • Caterpillar

    a me non risulta che thunderbird abbia mai avuto limiti di dimensione per la posta. Forse era una cosa dovuta a FAT32 sui vecchi dischi?

    • Torno Nel Mio Limbo

      Se non sbaglio il limite fat32 era di 2 gyga, quindi potrebbe non dipendere da quello.

      • Davide

        Il limite di FAT32 è di 4 GB

        • Torno Nel Mio Limbo

          Mi sa che avete ragione. :p

  • ArchTux

    Uso spesso Tunderbird, spero che continuino sempre a supportarlo!
    Sarebbe bello avere l’archiviazione automatica dei messaggi,
    uno strumento di ricerca che faccia mettere anche in OR le condizioni,
    la possibilità di cercare anche il nome dell’allegato
    e magari la cifratura delle cartelle di posta. (esiste truecrypt lo so)

    • Sergio Molteni

      Modifica/Trova/Cerca messaggi o SHIFT+CTRL+F

      • ArchTux

        Lo conosco il cerca messaggi, ma non fa le cose che ho scritto.

  • pntk

    adoro thunderbird e sono ben contento che mozilla continui a supportarlo 🙂

  • Alexander83

    Splendida notizia! Non cambierei thunderbird con nessun’altro client email al mondo!

  • Rino

    meglio Explorer

    • Demetrio

      Rino correggi il tuo post altrimenti potresti scatenare flame!
      Meglio “Di” Explorer, volevi dire … vero?
      😀 😀 😀

      • Rino

        no, per me e’ meglio Explorer

        • Racoon

          Certo, hai proprio ragione… (chiamate un dottore)

    • in un altro articolo avevi detto che è meglio windows, ma allora mi chiedo.
      ma se ti piace windows e i vari software microsoft, che vieni a fare in un blog linux e in cui si parla di open source?

      • tomberry

        Guarda che anche se non si vede l’ip, è sempre lo stesso babbeo: cambia solo nickname per postare (senza account naturalmente, coda di paglia)..
        Tanto parla solo di cantine (alcolizzato), sandali (peppe fetish sotto mentite spoglie, maledetto feticista) e altre scempiaggini più o meno varie..
        Capire la mentalità di un matto è pressochè impossibile, si vede che non ha amici, tutto qui..
        Porta pazienza..

    • tomberry

      Ehm, mi spieghi che c’entra il file manager di Windows con un web browser?

  • abral

    L’URL per le release notes è sbagliato, il più aggiornato è: https://www.mozilla.org/en-US/firefox/38.0/releasenotes/

  • cippalippa

    volevo segnalare la mancanza di un separatore grafico nella gestione tra user-style diversi e relativi programmi che li supportano in Firefox.
    notavo come le skins prese dal sito stylish.org nella relativa schermata di firefox sotto la voce User Styles vengono riportate tutte le voci sulle skin mischiate e non suddivisi per tipologia del relativo programma sul quale vanno ad operare, quindi diventa difficile distinguere cosa e’ attivo e cosa no e su quale programma operano, se ad esempio su usano skins per gmail, google search o altri servizi simili che prevedono aggiunta di skin personalizzate. sarebbe interessante suddividere la pagina delle User Styles in piu’ sezioni con identificativo del relativo programma sul quale vanno a modificare la grafica.

  • dark_brain

    ora per essere perfetto al pandino rosso manca solo l’integrazione di DownloadThemAll (acceleratore di DL) invece di avere la finestra fluttuante, sarebbe perfetto integrarlo dentro il download manager di serie di Firefox :3

  • DeST

    Ragazzi ma anche a voi firefox è fermo alla release 38.0? mentre su windows sono già stati aggiornati da tempo prima alla 38.0.1 e poi alla 38.0.5… uso i repository ufficiali security mozilla

    • TopoRuggente

      38.0.5 Arch Linux 64bit

    • M

      Meglio che stia fermo dov’è! Perché più avanza di versione, più diventa inesorabilmente lento, costringendo molti a passare a cloni retrogradi con parti segate per risparmiare qualche millesimo.

  • Nicola

    Su android sta’ diventando inusabile, lentissimo a caricare e renderizzare le pagine. Nel PC lo uso sempre con grande soddisfazione, ma da tel o tablet decisamente meno, purtroppo adblock è essenziale

No more articles