I developer Xubuntu hanno presentato alcune caratteristiche della futura versione 15.10.

Xubuntu 15.10
Mancano ormai pochi giorni all’atteso rilascio di Ubuntu 15.04 Vivid e delle derivate ufficiali e già gli sviluppatori stanno lavorando alla futura versione 15.10. Tra le prime derivate ufficiali a fornire alcune informazioni riguardanti la futura versione 15.10 troviamo Xubuntu, release nella quale arriverà di default la nuova versione stabile 4.12 di XFCE. Il nuovo XFCE 4.12 approderà quindi di default in Xubuntu 15.10, release che porterà alcune novità riguardanti anche le varie applicazioni di default.

Gli sviluppatori Xubuntu (dopo una recente votazione) hanno deciso di non includere di default l’editor d’immagini GIMP e il word processor AbiWord, mentre verrà preinstallata la suite per l’ufficio LibreOffice.
GIMP e AbiWord rimarranno comunque disponibili nei repository ufficiali di Xubuntu, potranno quindi essere installati in un secondo momento attraverso Ubuntu Software Center o da terminale.
La scelta di rimuovere GIMP ricade principalmente nelle tante dipendenze richieste dall’editor d’immagini open che vanno a rendere più grande la ISO della distribuzione, lo spazio risparmiato servirà a fornire di default LibreOffice suite per l’ufficio sempre più apprezzata dagli utenti Linux e non solo.

Queste sono solo alcune novità previste per Xubuntu 15.10, altre arriveranno nei prossimi mesi durante lo sviluppo della nuova release.

No more articles