I developer Xubuntu hanno presentato alcune caratteristiche della futura versione 15.10.

Xubuntu 15.10
Mancano ormai pochi giorni all’atteso rilascio di Ubuntu 15.04 Vivid e delle derivate ufficiali e già gli sviluppatori stanno lavorando alla futura versione 15.10. Tra le prime derivate ufficiali a fornire alcune informazioni riguardanti la futura versione 15.10 troviamo Xubuntu, release nella quale arriverà di default la nuova versione stabile 4.12 di XFCE. Il nuovo XFCE 4.12 approderà quindi di default in Xubuntu 15.10, release che porterà alcune novità riguardanti anche le varie applicazioni di default.

Gli sviluppatori Xubuntu (dopo una recente votazione) hanno deciso di non includere di default l’editor d’immagini GIMP e il word processor AbiWord, mentre verrà preinstallata la suite per l’ufficio LibreOffice.
GIMP e AbiWord rimarranno comunque disponibili nei repository ufficiali di Xubuntu, potranno quindi essere installati in un secondo momento attraverso Ubuntu Software Center o da terminale.
La scelta di rimuovere GIMP ricade principalmente nelle tante dipendenze richieste dall’editor d’immagini open che vanno a rendere più grande la ISO della distribuzione, lo spazio risparmiato servirà a fornire di default LibreOffice suite per l’ufficio sempre più apprezzata dagli utenti Linux e non solo.

Queste sono solo alcune novità previste per Xubuntu 15.10, altre arriveranno nei prossimi mesi durante lo sviluppo della nuova release.

  • Salvatore Gnecchi

    ci piacciono!

  • Ma io veramente numix lo uso da 6 mesi se non più D: ma il set icone non lo conoscevo, lo proverò 😀

  • Andrea

    Troppo scuro….

  • william

    esiste un modo per avere le icone del launcher unitiy con un tema diverso dal resto?

  • EnricoD

    è fico… ma troppo scuro per i miei gusti.. rimango col tema default di lubuntu…

  • Eduardo Villegas

    Le icone nel panello (guardate lo screenshot) non vanno con un tema come Ambiance

  • H2Bazza

    Ma si può avere il tema scuro su Ubuntu 12.04?

  • era ora che togliessero abiword e spero anche e spero abbiano tolto anche gnumeric.
    capisco la leggerezza, ma non è che si può sempre rinunciare alle cose migliori solo per un fattore di leggerezza.
    invece mi spiace per gimp, ma in fin dei conti è meglio avere libreoffice piuttosto che gimp di default

    • VincenzOS

      Una delle prime cose che faccio quando installo xubuntu:
      1)aggiornamenti;
      2) mettere xubuntu-restricted-extras vlc synaptic gparted gdebi
      3) TOGLIERE gnumeric abiword e thunderbird
      4) mettere libreoffice (da ppa per averlo sempre aggiornato).

      • JackPulde

        Cosa usi al posto di Thunderbird :/?

        • Giulio Mantovani

          può usare evolution oppure non usare proprio il client.

          • JackPulde

            E’ che volevo sapere se c’era un’alternativa ai soliti Thunderbird ed Evoution. Hanno un’interfaccia troppo casinista.

            Ahimè devo ammettere che il miglior client mail è “Mail” di OSX… Molto semplice e intuitivo.

          • marco

            mi dispiace contradirti anche se sono fermo al maverik non so che osx hai adesso e come evoluto mail ma a me facceva sempre casino

          • JackPulde

            Ora non ho più OSX.. Ma l’ho usato fino a Yosemite ed era molto semplice e intuitivo come client :/.

          • Maudit

            Ahimè devo ammettere che il miglior client mail è “Mail” di OSX… Molto semplice e intuitivo.

            Ma dove? 😀

          • JackPulde

            Nella semplicità dell’interfaccia non lo batte nessun altro client secondo me (al momento) :/.

          • loki

            prova a dare un’occhiata a geary. è ancora acerbo di funzionalità, ma ha un’interfaccia molto carina

          • M

            Togli “ancora”. Geary è nato con lo scopo principale di essere acerbo (privo di tutto quello che si può togliere per volere diretto) come tutte le app della next generation

          • loki

            non paro di cose esotiche, io ad esempio aborro le email che non sono in testo semplice. intendo tipo l’integrazione con libfolks (rubrica di gnome) che è in programma da tempo ma che è ancora lontana dall’essere pronta. per il momento completa i contatti leggendoli dalle email salvate nel tuo account

        • VincenzOS

          Nulla, ho gmail e ho le notifiche sul cell oppure uso la pagina internet direttamente.

          • JackPulde

            Ah ok, un po’ come me insomma :D. E’ che cercavo un client mail semplice per linux… Thunderbird, Evolution e KMail sono casinisti come interfaccia :/.

          • CuccuDrillu10

            Ci sarebbe anche Sylpheed che è un client molto leggero, di default su Lubuntu, e nei repo di tutte le distro. Per un uso basilare potrebbe andare bene, anche se l’interfaccia è molto simile a quella di Thunderbird.

            Altri client non ne conosco

          • JackPulde

            Grazie lo stesso :)… Al massimo mi abituerò con Thunderbird :D.

            P.S. Forza Dekko! Client mail futuro di Ubuntu :D!

      • condivido, tranne che per vlc e la scelta di togliere thunderbird 😀
        con parole mi trovo bene, non ho particolari esigenze per un riproduttore multimediale, mi basta l’uso basilare, mentre thunderbird lo uso molto e quindi quando non è presente lo metto sempre

        • Sam Stone

          Thunderbird non lo uso, Parole è fantastico e lo uso sia per musica che filmati ma ho installato anche vlc perché ho avuto problemi con le lingue di alcuni video (Parole me li faceva sentire solo in inglese). Abiword e Gnumeric li tolgo e installo LibreOffice.
          Comunque Xubuntu è una distribuzione fantastica e tutti quelli a cui l’ho installata si trovano benissimo e mi ringraziano.

      • luca

        confermo stessi passi,condivido con dea1993 unico modo per leggere email del universita tempo fa era solo con thunderbird neanche con macbook ci riuscivo,niente geany:)?che ppa usi per libre?

  • Fabik

    Al posto di thunderbird io uso Geary che è ottimo, per quanto riguarda Libre ofice è a dir poco obsoleto e macchinoso, sarebbe ora che lo ripensassero.
    Quando è nato hannos cimmiottato M$ office ed hanno fatto un buon lavoro, nel frattempo la M$ è andata avanti ed ha sviluppato un’iterfaccia e delle routine di lavoro agili mentre quì siamo ancora fermi a dieci anni fa…

    • Stefano

      Io uso tutti i giorni quasi tutti i programmi del pacchetto LO per lavoro e mi trovo benissimo. Al contrario di M$Office l’interfaccia è COMPLETAMENTE personalizzabile, puoi mettere i tasti che vuoi dove vuoi e nell’ordine che vuoi. Io lo trovo utilissimo.
      Al contrario quando per sfiga qualche cliente pretende l’utilizzo dei file docx allora son ca@@i … quell’interfaccia mi sembra tutto meno che pratica e produttiva.
      Insomma, va un po’ a gusto personale, per me LO tutta la vita.

    • Marco Missere

      LibreOffice > Microzozz Office

      • talme94

        Nel mondo dei sogni, purtroppo

        • Marco Missere

          Dei tuoi forse.

          • tom

            ma va curcati va

      • JackPulde

        Puo’ essere ma pecca di grafica. Purtroppo anche l’occhio vuole la sua parte.

        P.S. Non voglio dire che la grafica è un elemento fondamentale… Ma cavoli un po’ più bellina possono inventarla 😀

        • Marco Missere

          Io preferisco di gran lunga la grafica di LibreOffice a quella di Microsoft Office 😀

          • JackPulde

            Io ho provato entrambi e devo dire che Office, con le ribbon (che tanti odiano), ti da una mano a trovare velocemente un’opzione o un comando invece di scorrere liste e liste di comandi su Libreoffice.

            Fidati che una persona non esperta di informatica vede anche questo… Un disegnino aiuta sempre l’utente :D.

          • Marco Missere

            Usando Ubuntu c’è HUD per ovviare al problema 😀

          • JackPulde

            Ok xD. Ma solo ubuntu può. Il resto delle distribuzioni + Windows + OSX no xD

          • Franco

            L’HUD è una delle prime cose che disabilito.

          • Marco Missere

            Come mai?

          • Franco

            Il discorso è lungo. Preferisco di gran lunga i programmi che seguono paradigmi a contestualità “diretta”. Non voglio saper nulla di chi o cosa vuole ripropormela in forma indiretta come un minestrone che ne ricalca le veci. Tutto qua. L’HUD per me (solo per come è sviluppato adesso) è un bel esempio di minestrone con implementazioni/integrazioni mancanti (scelta grafica a parte che meriterebbe un altro discorso di rigetto)

          • -.-

            esatto! non potrei vivere senza. Sia in GIMP che in LO mi salva la vita

          • alex

            Concordo, infatti ho già più volte difeso l’interfaccia ribbon che tanti odiano. Nelle operazioni che si fanno raramente o mai usate diventa molto comoda perchè guida l’utente nelle operazioni. E’ un interfaccia organizzata rispetto al risultato che si vuole ottenere invece che ai singoli strumenti disponibili.
            Non dico che sia perfetta, ma ha per me delle ottime idee da prendere in considerazione.

      • l’unico prodotto del pacchetto in cui libre/open office sono di gran lunga indietro a microsoft office è access.
        ma seriamente oggi nel 2015 c’è ancora gente che crea database in access??

        per il resto io uso poco questa suite quindi non posso dire quale sia meglio dei 2, ma io con libreoffice mi trovo alla grande sia su linux che su windows.
        quando avrò uno smartphone nuovo e meno scaroccio proverò anche la versione android

        • Franco

          Gente comune non penso proprio nemmeno io. Nelle aziende invece è stra-usatissimo access soprattutto in ambito macro .NET e purtroppo pure ancora nel vecchio VBA . . . es per la possibilità di creare al volo maschere/form senza dover assumere developer dedicati allo scopo, senza pagare milioni di euro per progetti rad che devono essere creati all’istante.

          • si be chiaro che in ambito privato non te ne fai nulla di access, ma anche in ambito lavorativo, è molto meglio un bel database mysql con interfaccia php.
            almeno è multipiattaforma e ben fatto.

            non trovo davvero il senso di usare access.

            capisco la semplicità (infatti alle superiori access l’abbiamo fatto in un solo giorno, mentre php e mysql lo abbiamo studiato in un paio di settimane), però nel 2015 usare access è da matti.

          • Franco

            Lo hanno detto anche a me che è da matti, eppure stranamente pur ammettendolo loro stessi lo usano perché non riescono a farne a meno (sempre detto da loro e visto con i miei occhi). Parlo di aziende abbastanza grosse in Italia. Ho proposto soluzioni alternative avanzate, ma me le hanno scartate. Preferiscono così.

          • va be in italia alla gente non interessa cio che è meglio, in italia la gente vuole usare sempre cio con cui si è abituata.

        • Marco Missere

          Ma infatti tutti coloro che si lamentano di LibreOffice Writer nei confronti di Microsoft Word e di LibreOffice Calc nei confronti di Microsoft Excel non li capisco.

          • Brado

            Tutti coloro che si lamentano di LibreOffice Writer nei confronti di Microsoft Word e di LibreOffice Calc nei confronti di Microsoft Excel fanno sempre e solo riferimento alla grafica. Pensa un po’ che pareri autorevoli.

          • Marco Missere

            Io la grafica Ribbon non la posso proprio digerire 😀

          • Fighi Blue

            per semplicità di utilizzo personalmente trovo microsoft word superirore. Ma considerando il prezzo preferisco di gran lunga libre office. Per trovare una impostazione ci metterò un minuto in più ma chissene (che poi questo è un mio problema e non del programma è un altro discorso)

          • XfceEvangelist

            Che la gente pagasse le licenze di Redmond e poi vedi come Libre Office diventa il meglio

          • Marco Missere

            Esatto 😀

    • libreoffice obsoleto??
      va be, non ha senso nemmeno discutere

      • Brau

        Eh, basti che un programma non abbia la ribbon e viene etichettato come obsoleto, un po’ come le app di android col material design -_-

      • Fighi Blue

        basta pensare al quantitativo di bug per righe di codice per capire quanto sia obsoleto e poco sviluppato XD

    • g cong

      mah, io mi trovo meglio con Libre. Parlo solo di videoscrittura. Il ribbon non mi piace, mi rallenta molto e mi costringe a navigare col mouse per trovare il pulsante giusto

  • lolla

    non mi intaressa

No more articles