E’ disponibile per Ubuntu 15.04 Vivid la nuova versione di Ubuntu After Install, ecco come installarlo.

Ubuntu After Install
Da pochi giorni è disponibile la versione stabile di Ubuntu 15.04 Vivid, release che porta con se diversi aggiornamenti e importanti novità a partire dal gestore degli avvii systemd di default. Per i nuovi utenti che installano Ubuntu 15.04 Vivid è disponibile un’utile tool che ci consente di completare l’installazione del sistema operativo, installando codec proprietari, software ecc con pochi e semplici click.
Ubuntu After Install (da poco disponibile anche per Ubuntu 15.04 Vivid) ci consente di installare facilmente codec e soprattutto software non inclusi nei repository ufficiali con pochi click grazie ad una semplice ed intuitiva interfaccia grafica,

Tra i software disponibili con Ubuntu 15.04 Vivid (oltre a Ubuntu Restricted Extras e libdvdcss) troviamo ad esempio il browser Google Chrome, Skype, il client Google Drive Grive Tools, DropBox, il media center Kodi, il client Spotify, Steam, Oracle Java 7 e molti altri ancora.

Ubuntu After Install

Installare Ubuntu After Install in Ubuntu e derivate è molto semplice basta avviare il terminale e digitare:

sudo add-apt-repository ppa:thefanclub/ubuntu-after-install
sudo apt-get update
sudo apt-get install ubuntu-after-install

e confermiamo. Non ci resta che avviare Ubuntu After Install da menu.

Home Ubuntu After Install

  • dongongo

    Qualcuno di voi ha provato? Si notano degli incrementi prestazionali, oppure non si notano differenze rispetto a Xorg?

    • attualmente oltre ad essere instabile le performance sono inferiori di xorg (anche l’avvio è più lento)
      ma è ancora in fase di sviluppo vedrai che già ad ottobre sarà alla pari di xorg

      • dongongo

        Grazie Roberto!

  • Davide Depau

    Unity 8 è già possibile installarlo in MIR?

    • si è la versione touch emulata all’interno di unity 7 quindi non la versione desktop

      • Davide Depau

        A ok, quello l’ho già provato… quello che mi interessava era provarlo come DE vero e proprio…
        Ma secondo te riusciranno a rilasciarlo in tempo per ottobre?

  • enrico t.

    ma come è possibile che le prestazioni siano inferiori a xorg, se non funziona ancora su tutto dovrebbe essere una scheggia no?

  • carlo coppa

    …sei sicuro che davanti a etc/apt/preferences.d/50-pin-mir.pref non ci vada / ?

  • EnricoD

  • è da ieri o l’altro ieri che su lffl, al posto della favicon di lffl vedo quella di google, è solo un problema mio??

    fino a pochi giorni fa andava tutto bene, ora invece no, ed è parecchio fastidioso, perchè quando ho tante schede, non mi salta più all’occhio la scheda di lffl

    • MoMy

      Sabato avevo ‘sto fastidio pur usando ”il paperotto”. Si è risolto da solo.

    • EnricoD

      pure a mi

  • duetto

    probabilmente consente di scaricare direttamente la iso di mint o meglio ancora debian XD XD

  • Fabio

    Io x le varie installazioni di Debian mi faccio un piccolo script che rimuove e aggiunge alcuni programmi, è molto comodo e questo è (ovviamente) ancora meglio xché se è vero che occorre dedicare un po’ di tempo a selezionare quello che si vuole installare mentre lo script che faccio io basta dargli il via, è altrettanto vero che permette di scegliere cosa installare molto più agevolmente.

  • Valerio Pizzi

    ma solo a me non si apre?

No more articles