Server VNC con x11vnc

20
915
In questa guida vedremo come installare e configurare x11vnc, ottimo server VNC open source.

Server VNC con x11vnc
Per chi non lo sapesse VNC (Virtual Network Computing) è una tecnologia con la quale è possibile accedere e gestire da remoto un personal computer. Alcune distribuzioni come ad esempio Ubuntu, forniscono già di default Vino utile tool che ci consente di accedere da remoto alla nostra distribuzione, in alternativa esistono molti altri progetti in grado di fornire un completo server VNC come ad esempio x11vnc.
x11vnc è un tool che ci consente di creare un completo server VNC in maniera tale da poter accedere da remoto alla nostra sessione. Importante caratteristica di x11vnc è quella di non dipendere da nessun desktop environment, oltre a consentire l’accesso cifrato e tramite autenticazione SSL, supporta HTTPS e VNC su una singola porta, pubblicazione di servizi mDNS e consente il trasferimento file tramite client TightVNC e UltraVNC.

x11vnc è incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, per installarlo in Debian, Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install x11vnc

durante l’installazione ci verrà chiesto di inserire la password che verrà chiesta quando andremo a connetterci da remoto.

Al termine dell’installazione possiamo avviare e soprattutto configurare x11vnc tramite una semplice interfaccia grafica cliccando su ALT+F2 e digitiamo:

x11vnc --gui

x11vnc gui

Possiamo inoltre avviare automaticamente x11vnc all’avvio della nostra distribuzione, per Ubuntu 14.10 Utopic e versioni precedenti e Debian 7.0 e versioni precedenti basta digitare:

sudo nano /etc/init/x11vnc.conf

e inseriamo:

# description "Start x11vnc at boot"

description "x11vnc"

start on runlevel [2345]
stop on runlevel [^2345]

console log

respawn
respawn limit 20 5

exec /usr/bin/x11vnc -auth guess -forever -loop -noxdamage -repeat -rfbauth /home/USERNAME/.vnc/passwd -rfbport 5900 -shared

dove al posto di USERNAME dovremo inserire il nostro username e salviamo il tutto con Ctrl x e poi s

x11vnc configurazione

Per Ubuntu 15.04 Vivid, Debian 8.0 Jessie e versioni successive basta digitare:

sudo nano /etc/systemd/system/x11vnc.service

e inseriamo:

[Unit]
Description=Start x11vnc at startup.
After=multi-user.target

[Service]
Type=simple
ExecStart=/usr/bin/x11vnc -auth guess -forever -loop -noxdamage -repeat -rfbauth /home/USERNAME/.vnc/passwd -rfbport 5900 -shared

[Install]
WantedBy=multi-user.target

dove al posto di USERNAME dovremo inserire il nostro username e salviamo il tutto con Ctrl x e poi s
Sempre da terminale digitiamo:

sudo chmod u+x /etc/systemd/system/x11vnc.service
sudo systemctl daemon-reload
sudo systemctl enable x11vnc.service

e riavviamo, al riavvio avremo attivato automaticamente x11vnc.

Home x11vnc