Kernel 4.0.1 approda in Arch Linux

49
108
Debutta di default in Arch Linux il nuovo Kernel 4.0.x, ecco come installarlo o aggiornarlo.

Kernel 4.0.1 in Arch Linux
A poche settimane dal rilascio della  versione stabile di Linux 4.0, approda il primo aggiornamento che sancisce l’arrivo nei repository ufficiali stable di Arch Linux. Linux 4.0 porta con se importanti novità a partire dal supporto hardware con migliorie riguardanti i driver open per le schede grafiche Intel, AMD e Nvidia, aggiornamenti per moduli Wireless e Bluetooth oltre ad ottimizzazioni per l’architettura ARM. Importante novità introdotta con Linux 4.0 riguarda le live patching, tecnologia che ci consente di poter includere nuovi moduli, patch ecc nel Kernel senza doverlo riavviare. Linux 4.0.1 è un’aggiornamento che risolve solo pochi bug riscontrati in bpf, tcp, bnx2x e udptunnels, update che troviamo già disponibile per Arch Linux, Ubuntu e derivate.

Per installare Linux 4.0.1 in Ubuntu e derivate basta consultare questa guida, lo script ci consentirà non solo di aggiornare il Kernel alla nuova versione ma anche rimuovere Kernel precedenti.

Per Arch Linux basta semplicemente aggiornare la distribuzione con un semplice:

sudo pacman -Syu

e riavviare la distribuzione.

Note di rilascio Linux 4.0.1