Utilizzare gli Hotcorner in XFCE

20
221
In questa guida vedremo come utilizzare gli Hotcorner nel desktop environment XFCE / Xubuntu Linux.

Brightside in Xubuntu
Gli sviluppatori XFCE hanno lavorato molto in questi anni per rendere l’ambiente desktop open source sempre più completo, stabile e personalizzabile. Una funzionalità non inclusa però in XFCE è la possibilità di poter velocizzare alcune opzioni semplicemente spostando il cursore in un angolo del desktop, operazione che possiamo comunque avere grazie al tool Brightside.
Brightside è un tool open source che ci consente di assegnare delle azioni personalizzabili (attraverso una semplice interfaccia grafica) quando posizioniamo il cursore in un’angolo della scrivania, ad esempio possiamo avviare un’applicazione preferita, minimizzare le finestre e molto altro ancora.

Installare Brightside è molto semplice, basta avviare il terminale e digitare:

Per Debian XFCE, Xubuntu e altre derivate con ambiente desktop XFCE:

sudo apt-get install brightside

Per Arch Linux e derivate basta digitare:

yaourt -S brightside

e confermiamo la compilazione ed installazione.

Non ci resta che configurare Brightside per farlo basta digitare ALT+F2 e inserire:

brightside-properties

e avviamo il gestore di Brightside nel quale potremo indicare quale operazione effettuare quando spostiamo il cursore nell’angolo del desktop.

Brightside - edit hotcorner

Per attivare Brightside all’avvio di XFCE basta andare in Impostazioni di Sistema -> Sessione e Avvio e dalla sezione Avvio Automatico clicchiamo sul pulsante Aggiungi e Nome inseriamo Brightside mentre in comando dovremo inserire:

brightside

e clicchiamo su Ok.

Per attivare gli Hotcorner in XFCE in Arch Linux e derivate (compreso Manjaro) consiglio di consultare anche questa guida segnalata e realizzata dal nostro lettore Dea1993.