Vi presentiamo Sandstorm, piattaforma open con la quale possiamo installare facilmente nel nostro server WordPress, Apache Wave, Tiny Tiny RSS ecc

Sandstorm
In questi anni abbiamo presentato diverse applicazioni web da poter utilizzare all’interno del nostro web server oppure in un servizio di hosting ecc. Per facilitare l’installazione di applicazioni web all’interno del nostro web server sono nati in questi anni diversi progetti tra questi troviamo Sandstorm. Sandstorm è una piattaforma open source sviluppata per facilitare l’installazione di applicazioni web all’interno di un server o hosting grazie ad una semplice interfaccia grafica. Il progetto consente inoltre di operare in nuovi progetti, con la possibilità di accederne da remoto direttamente dal nostro browser e molte altre utili funzionalità specifiche per gli sviluppatori.

Sandstorm consente di installare diverse applicazioni web con un semplice click, senza dover operare a riga di comando in configurazioni varie ecc, tra le app disponibili troviamo WordPress, Apache Wave, Tiny Tiny RSS, EtherCalc, draw.io, LibreBoard, Laverna, Lychee, GitLab, Groove Basin, Etherpad, IPython Notebook, Ghost, ShareLaTeX, Telescope, MediaGoblin, Mailpile, Roundcube, GitWeb, MediaWiki, e altri ancora (l’elenco è disponibile in questa pagina).

Ecco un video che descrive Sandstorm:

Installare Sandstorm è molto semplice, per prima cosa verifichiamo di aver LAMP (Linux, Apache, MySQL e PHP) installato nella nostra distribuzione, esempio per Debian, Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo apt-get install lamp-server^

e confermiamo. Durante l’installazione ci verrà chiesto di inserire la password per l’accesso a MySQL.

Fatto questo possiamo procedere con l’installazione di Sandstorm avviando il terminale e digitando:

cd /tmp
sudo apt-get install curl
sudo curl https://install.sandstorm.io | bash

e confermiamo. Lo script d’installazione di Sandstorm ci chiederà di indicare la directory nella quale salvare la piattaforma (di default in /opt/sandstorm) e altre opzioni (basta premere invio o digitare yes e confermare).

Sandstorm App

Al termine dell’installazione possiamo finalmente accedere a Sandstorm dal nostro browser accedendo all’url http://local.sandstorm.io:6080/ oppure http://dominio_server_o_indirizzo_IP:6080 dove al posto di dominio_server_o_indirizzo_IP possiamo inserire l’indirizzo IP o dominio nel nostro server / hosting.

Al primo accesso di Sandstorm dovremo correlare la piattaforma con il nostro account Github, successivamente potremo finalmente installare le applicazioni web preferite con un semplice click. Dalla home di Sandstorm potremo gestire le varie applicazioni web, avviarle, rimuoverle e verificare lo spazio disponibile, utilizzato ecc.

Home Sandstorm

No more articles