Gli sviluppatori GNOME hanno rilasciato il nuovo Rhythmbox 3.2, aggiornamento che include il plugin per Soundcloud e altre utili funzionalità.

Rhythmbox in Ubuntu
In concomitanza con l’arrivo della versione stabile di GNOME 3.16, i developer dell’ambiente desktop del “piedone” hanno rilasciato anche il nuovo Rhythmbox 3.2. Rhythmbox 3.2 è un’aggiornamento che oltre a varie correzioni di bug include alcune nuove funzionalità all’interno del famoso player audio multimediale open source (di default in molte distribuzioni Linux compreso Ubuntu). Tra le novità introdotte in Rhythmbox 3.2 troviamo il nuovo plugin per Soundcloud che ci consente di poter accedere e riprodurre i brani preferiti inclusi nel famoso portale di condivisione di musica.

Altra novità inclusa in Rhythmbox 3.2 è la possibilità di modificare o impostare manualmente la copertina di nostri brani o album direttamente dalla finestra di informazioni della canzone. Migliora anche il supporto e gestione dei vari tag che possono essere importati direttamente dal supporto ottico, risolti inoltre alcuni problemi riscontrati nell’interfaccia grafica del player.

Rhythmbox 3.2

Per installare Rhythmbox 3.2 in Ubuntu e derivate:

sudo add-apt-repository ppa:fossfreedom/rhythmbox
sudo apt-get update
sudo apt-get install rhythmbox

è possibile ripristinare la versione di default di Rhythmbox digitando:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge ppa:fossfreedom/rhythmbox

Note di rilascio Rhythmbox 3.2
Home Rhythmbox

  • ange98

    Il pacchetto funziona anche su Debian?

  • ange98

    È da 4/5 mesi che ho installato distro Linux ai miei e se devo essere sincero ci ho sempre messo distro con Xfce 🙂
    Con qualche personalizzazione diventa il DE perfetto.

    • Antonio G. Perrotti

      qualcuno ha mai provato lxde con thunar e xfdesktop al posto di pcmanfm? non ricordo dove ho trovato la guida per “incastrare” il tutto, ma il risultato non è niente male.

      • ange98

        Io l’ho provato e “incastrare” il tutto non è nemmeno difficile.

  • js3

    so che non se ne dice un gran bene, ma compiz su xfce vi fa tanto schifo??? a parte gli effetti (che comunque sono piacevoli), aggiunge delle funzionalità (come gli hot corner o il mostra finestre) che trovo utilissimi (quasi indispensabili). e poi non appesantisce granchè il sistema. unico problema è quello di gestire i temi, ma sbattendocisi un po’ ci si riesce.
    per il resto, xfce te lo plasmi davvero a piacimento, senza arrivare alle esasperazioni di kde…

  • chris

    salve…sapete come si fa a rimuovere Xfce4-Composite-Editor? grazie mille

  • Dea1993

    in xfce c’è un modo per colorare l’ombra? mi piacerebbe avere l’ombra delle finestre sul blu piuttosto che sul nero perchè si intona meglio col mio desktop.

    PS: senza usare compiz

  • ippo28

    sarebbe fantastico se invece di mille animazioni e trasparenze si occupassero di fornire questo bellissimo desktop manager di un effetto tipo: presenta finestre e desktop wall.

    • js3

      presenta finestre esiste già per xfce. si chiama skippy e c’è nell’ultima versione di voyager. però fa vedere la panoramica delle finestre di botto, senza l’animazione stile compiz o affini

  • Andrea Bonanni

    un iconcina per Libre.fm costa fatica ?

No more articles