Il fondatore del Kernel Linux ha criticato su Google Plus il nuovo aggiornamento dell’applicazione Google Calendar per Android, ecco le motivazioni.

Google Plus - Linus Torvalds
Stanno facendo molto discutere le dichiarazioni espresse da Linus Torvalds su Google Plus riguardanti l’applicazione mobile per Android di Google Calendar. Il “patron” del Kernel Linux questa volta si è scagliato contro gli sviluppatori Google protestando contro la nuova versione di Calendar per Android. Stando a Linus Torvalds, la nuova versione di Google Calendar ha portato alcune modifiche all’interfaccia grafica nella quale nella visualizzazione settimanale indica solo 5 giorni  e non 7. A quanto pare l’applicazione Google Calendar per Android viene utilizzata da Tovalds per gestire i propri impegni quotidiani che comprendono anche il fine settimana, la visualizzazione settimanale suddivisa in 5 giorni ha fatto notevolmente arrabbiare il fondatore del Kernel mandando a quel paese gli sviluppatori Google.

A quanto pare l’errore è stato già risolto dagli sviluppatori Google, reintroducendo i 7 giorni nella visualizzazione settimanale, correzione che Torvalds ha cosi commentato:

Complimenti per aver smesso di usare cattive droghe e per non sembrare più così stupidi come siete stati negli ultimi mesi.

L’app Google Calendar può finalmente soddisfare le esigenze di Torvalds, speriamo che gli sviluppatori Google controllino bene prima di rilasciare nuovi aggiornamenti per le proprie app.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt