Andiamo ad analizzare le principali novità incluse in GNOME Tweak Tool 3.16.

GNOME Tweak Tool Aspetto
Tra le tante novità incluse in GNOME 3.16 troviamo anche diverse migliorie riguardanti le varie applicazioni compreso anche Gnome Tweak Tool. Per chi non lo sapesse Gnome Tweak Tool è un software con il  quale possiamo personalizzare facilmente il nostro desktop, dalla gestione delle estensioni per Gnome Shell, alla modifica di temi, icone, font e molto altro ancora. Gnome Tweak Tool include importanti novità a partire dalla nuova opzione “Enable Animations” nella sezione aspetto che ci consente di attivare o disattivare le animazioni rendendo più o meno performante l’ambiente desktop Gnome Shell.

Con Gnome Tweak Tool 3.16 troviamo la nuova sezione dedicata alle applicazioni da avviare automaticamente all’avvio, funzionalità davvero molto utile ad esempio per avviare immediatamente il browser, file manager o altra applicazione preferita una volta avviato il sistema operativo.
Da notare inoltre la rimozione del tema delle finestre, e la possibilità di cambiare il fattore di scala in display HiDPI e l’opzione per impostare il tasto Super (Windows) sinistro o destro (presente in alcune tastiere).

GNOME Tweak Tool Applicazioni d'avvio

Migliora anche il supporto per display di piccole dimensioni avviando Gnome Tweak Tool automaticamente a pieno schermo.
Queste sono le principali novità incluse in Gnome Tweak Tool 3.16, software che sarà disponibile prossimamente nei repository ufficiali di Arch Linux, Fedora 22 e altre distribuzioni rolling release.

No more articles